Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 22.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Domenica inizia a Castè la stagione dell’arte

Domenica inizia a Castè la stagione dell’arte

La Spezia - Domenica 2 giugno alle 18, alla Locanda del Podestà di Castè, frazione di Riccò del Golfo di Spezia, si terrà il brindisi di inaugurazione dell’esposizione “Arte per Castè”, una collettiva che raccoglie alcune opere di artisti che da anni collaborano al progetto di trasformazione del borgo in galleria diffusa .

Il brindisi sarà anche un’occasione per festeggiare l’inizio della stagione estiva e il recente successo elettorale del sindaco di Riccò del Golfo, Loris Figoli, che sarà presente all’evento.

Mauro Manco, Gianluca Ghinolfi, Simone Lucchesi, Alberto Rocca e Nicola Perucca, artisti già noti al pubblico spezzino, esporranno alcune loro opere alla Locanda del Podestà. Verrà inoltre aperta ai visitatori la piccola cappella privata del borgo che ospita una statua in marmo, regalata alla comunità di Castè dallo scultore giapponese Yoshin Ogata, le cui statue in marmo sono esposte in tutto il mondo .

Castè, che sembrava destinato all’abbandono, è oggi una meta turistica frequentata da viaggiatori di tutti i paesi, grazie ad un progetto di riqualificazione e promozione, basato sul rispetto dell’ambiente e sull’arte. Molti gli artisti che hanno esposto in questo piccolo villaggio ai margini del parco delle Cinque Terre, alcuni, come i protagonisti di questa mostra, contribuiscono ormai da anni al progetto di trasformare il borgo in galleria diffusa, esponendo permanentemente le loro opere. In questo contesto l’ex scuola elementare, trasformata in piccolo albergo con locanda diventa, assolvendo così alla sua funzione più sociale, spazio espositivo coperto e luogo di ritrovo della piccola comunità e dell’associazione per la tutela del borgo “CastèVive!”. La locanda del Podestà è un esempio di collaborazione tra pubblico e privato, essendo una struttura pubblica data dal Comune in concessione a privati.

L’esposizione, che si articolerà tra i due piani dell’accogliente sala di ristoro, segna l’inizio di una serie di eventi che proseguiranno fino ad ottobre, per conoscere gli orari di apertura o prenotare la visita o la cena, chiamare il numero 3332253317.

Il brindisi sarà anche un’occasione per presentare il calendario della Rassegna Estiva d’Arte e Spettacolo "CastèLive 2019", l’ingresso è gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News