Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 16 Giugno - ore 22.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Daniela Rossi presenta "Materia che sogna"

domenica da "contrappunto"
Daniela Rossi presenta "Materia che sogna"

La Spezia - Domenica la libreria Contrappunto a partire dalle 17 ospita la dott.ssa Daniela Rossi, di professione psicologa (laureata all'Università La Sapienza di Roma), giornalista iscritta all'albo professionale dal 1986 con importanti collaborazioni per La Repubblica, Il Lavoro, per i periodici Cosmopolitan, Viversani e belli, affermata scrittrice di saggi e romanzi, inoltre pittrice e fotografa, che in questa occasione (ingresso libero) presenterà il suo ultimo lavoro, differente da tutto ciò di cui l'autrice si è occupata in precedenza, poiché il libro su cui discuteremo domenica vuole investire la linea di confine di discipline tradizionalmente divergenti come psicologia, filosofia e fisica, cercando d'individuare un punto d'intersezione di questi campi d'indagine.

Il testo porta il lettore a riflettere su aspetti ancora poco studiati della psiche, capacità percettive e stati di coscienza. L’intento è quello di contribuire a risolvere l’infruttuosa dicotomia tra razionalità ed esoterismo spiritualista in chiave new-age. Questo campo d’indagine, per molti ancora ammantato di un’aura magica, viene quasi sempre respinto in maniera aprioristica dalla scienza e quindi abbandonato ad interpretazioni in chiave esoterica o spirituale, liberamente manipolata da portavoce più o meno in buona fede di una visione del mondo antirazionale. La tesi di fondo dell’autrice è che sia necessario restituire dignità scientifica all’indagine psicologica ed alla riflessione sulle teorie innovative della fisica, in modo che milioni di persone comuni, occasionali testimoni di sogni predittivi, episodi di telepatia e altri casi limite possano trovare considerazione e risposte scevre da fantasticherie o superstizioni, avvalorate dall’osservazione di ricercatori, fondate sulle acquisizioni neurobiologiche più recenti riferite ai processi mentali, agli stati di coscienza e alla materia stessa di cui siamo fatti.

Alcuni capitoli affrontano i paradigmi che caratterizzano il pensiero occidentale e il suo approccio a fenomeni limite, altre pagine ragionano sulle sconvolgenti osservazioni della fisica quantistica che sembrano mettere in discussione la visione classica avvicinandola in qualche modo alla concezione orientale del mondo fisico. In chiusura si può certamente apprezzare questa riflessione: “Solo la scienza, rendendosi disponibile a riconoscere e valutare in modo più aperto queste esperienze tipicamente umane e a mettere in atto nuove indagini sulla psiche, potrà mondare il campo da eccessi, credulità o malafede”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News