Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Settembre - ore 21.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Da domani simposio di scultura alle Clarisse

Artisti internazionali alla Spezia per celebrare il marmo della vicina Carrara.

Da domani simposio di scultura alle Clarisse

La Spezia - Il progetto, "Spark! Festival", sostenuto dalla Fondazione Carispezia attraverso il bando “Eventi Culturali 2017” è il ricco programma estivo - da giugno a settembre - dove gli spezzini e i turisti potranno seguire una miscellanea di progetti ludici ed eventi che allieteranno famiglie, giovani e bambini. L’associazione Origami insieme al Poggio Orto bar e altre associazioni del territorio con Spark! Festival danno vita infatti a una serie di iniziative culturali per l’estate 2017 di La Spezia. ll simposio di scultura avrà luogo al Parco delle Clarisse, ai piedi del Castel San Giorgio da domani martedì 18 luglio fino a sabato 22 luglio e sarà possibile vedere gli artisti all’opera dalle 10.30 fino alle 19.30. Tutte le sculture verranno realizzate in marmo calacatta della cava Borghini, il materiale più nobile per la realizzazione di opere da design per interni. L’iniziativa è stata ideata e interamente curata da Daniele Brochetelli, scultore e pittore di Sarzana che sarà anche uno dei partecipanti del simposio. I lavori verranno sgrossati il più possibile nello studio Brochetelli che metterà a disposizione il materiale della cava Borghini, verranno utilizzati strumenti elettrici, ma la maggior parte del lavoro sarà eseguita a mano libera.

Ma chi è Daniele Brochetelli? Dopo il conseguimento della laurea all'accademia di belle arti di Carrara con voto 110/100 e una breve specializzazione alla scuola del marmo ha iniziato la mia vita artistica alternando la street art con la pittura antica come assistente del pittore sarzanese Piero Colombani. In seguito la passione per il marmo e le sue mille sfumature è sbocciata all'interno del grande studio d'arte Monfroni. Brochetelli racconta “Il simposio di scultura è il modo in cui gli scultori riescono spesso a sopravvivere. Nel mondo, il simposio è una pratica riconosciuta e apprezzata per valorizzare la scultura e per riuscire a trarre profitto da eventi culturali con la vendita delle opere stesse rimettendo in circolo denaro delle amministrazioni comunali, per iniziative dedicate all’arte e per migliorare i servizi ai cittadini.”
Per Spark! Festival ci saranno artisti internazionali che realizzeranno in loco dei piccoli oggetti da arredamento che possono essere utilizzati anche come bozzetti per essere riprodotti in scala. Elena Saracino e Sara Atzeni sono due artiste abituate a partecipare a simposi di scultura in tutto il mondo, Silvia Scaringella è un artista contemporanea di Roma che lavora a carrara come scultrice e designer, Karin Reichmuth è un artista contemporanea svizzera che verrà in Italia per l'occasione.Nella giornata di sabato 22 luglio ad orario aperitivo, ore 19, avverrà la presentazione dei lavori ultimati con gli artisti. Le opere saranno nei prossimi mesi messe all’asta per finanziare eventi culturali dell’associazione Origami nel 2018. Info e prenotazioni cene e aperitivi: Andrea 340. 241 5669, info e prenotazioni corsi e laboratori: Martina 347.5006030. Per altre info www.facebook.com/circolorigami e www.facebook.com/ilpoggiortobar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure