Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 17.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Da Montaretto a Fosdinovo 25 Aprile con musica, mostre e cibo

La Festa della Liberazione si trasforma in una vera e propria festa condivisa, praticamente agli estremi della provincia spezzina.

tradizione, musica, testimonianze
Da Montaretto a Fosdinovo 25 Aprile con musica, mostre e cibo

La Spezia - Fervono i preparativi per le feste 25 Aprile che in particolare a Fosdinovo e Montaretto sono sinonimo di ricordo della Liberazione e di socialità. Per quanto riguarda il paese a due passi dalle Cinque Terre, la giornata di giovedì sarà dedicata alle donne nella Resistenza con la presentazione – a partire dalle 16 – del libro di Giorgio Pagano “Sebbene che siam donne” e la partecipazione della presidente dell'Arci della Spezia Stefania Novello. Per tutta la giornata sarà invece possibile visitare la mostra “Partigiane - le donne nella Resistenza” a cura di Teresa Ripamonti, mentre alle 21.30 inizierà il concerto folk popolare con la Stramband. A Montareto dalle 12 alle 19 saranno aperti anche gli stand gastronomici con pansotti, asado, seppie, dolci e tanto altro.

Tutto pronto anche per il tradizionale appuntamento con il 25 Aprile in località Fosso a Fosdinovo, provincia di Massa Carrara sulla carta ma solo per qualche chilometro convenzionale, dove si svolgerà “Fino al cuore della rivolta” organizzato come sempre da Archivi della Resistenza. Dopo il pranzo sociale (prenotazioni via whatsapp al 3290099418) la giornata proseguirà con un intenso programma di esibizioni musicali sul palco che rappresenta ormai uno dei punti di riferimento per la festa di Liberazione.
Sempre a Fosdinovo, dopo la presentazione del nuovo libro di Maurizio Maggiani, è stata inaugurata sabato la mostra collettiva “Artiste/i per la Resistenza che sarà visitabile il 25 aprile e il 1 maggio e che ospita le opere di Tatiana Angelotti, Daniela Berani, Giacomo Cappetta, Maria Grazia Colombo, Simone Conti, Giovanni Firrincieli, Donatella Gabrielli, Silvia Iannotta, Nicola Maggi, Paolo Maggiani, Cinzia Morachioli, Paolo Navalesi, Chiara Olmi, Ortica Noodles, Eleonora Pellegri, Sara Pierotti, Ragazze dell'istituto penale per minorenni di Pontremoli, Piero Scandurra, Daniela Spaggiari, Daniela Spaletra e Luca Tesconi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News