Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Novembre - ore 09.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Concerto “d’ambiente” al Parco delle Clarisse con Samhang

Concerto “d’ambiente” al Parco delle Clarisse con Samhang

La Spezia - Il progetto, sPark! Festival, sostenuto dalla Fondazione Carispezia attraverso il bando “Eventi Culturali 2017” dal via anche al programma musicale. Il ricco palinsesto estivo aggiunge un il primo tassello dedicato alla musica. L’associazione Origami insieme al Poggio Orto bar e altre associazioni del territorio daranno vita infatti a una serie di
iniziative culturali per l’estate 2017 presso il Parco delle Clarisse.
Questa sera alle 21.30 il primo concerto in cartellone dedicato alla musica indiana e dalle atmosfere internazionali: Sahmang.
Il progetto Sahmang, che in Hindi significa confluenza di due cose in una sola, vede appunto l’unione di due musicisti che accompagnati dai loro strumenti: tabla, handpan e bansuri; daranno vita a un’alternanza di brani classici dell'India del nord con contaminazioni del terzo millennio.
Daniele Dubbini e Gerardo Destino sono i due musicisti di lungo corso che daranno vita a uno spettacolo irripetibile. Dubbini , dal 1998 comincia il suo percorso con il flauto bansuri studiando per svariati anni con vari maestri indiani molto noti. In Italia suona sia come solista accompagnando danzatrici di danza classica khatak e sessioni di yoga e
meditazione, che collaborando con molti altri musicisti di musica indiana, specialmente suonatori di tabla.
Nel 2013 inizia a suonare l'handpan, strumento percussivo melodico con cui crea paesaggi sonori dal vivo con l'ausilio di suoni elettronici che lo accompagnano nell'esecuzione dei brani.
Destino, musicista e insegnante di tabla e tala (il concetto ciclico del ritmo) si è diplomato in India dove ha trascorso 12 anni, a Varanasi, nell’ambiente musicale del famoso quartiere Kabir chourah, luogo nel quale tutte le famiglie importanti della tradizione musicale vivono. Il suo lunghissimo curriculum comincia nel 1994, si è esibito al cospetto di ambasciatori indiani e pionieri occidentali della musica indiana, affiancando musicisti e vocalisti di fama internazionale e danzatrici di khatak e di bharat natyam.collabora anche al di fuori dell’ambito musicale indiano con il sassofonista jazz italo/americano Tony Scott, con il famoso batterista italiano Giulio Capiozzo, con Pippo D'Ambrosio, Felice Mezzina e molti altri e con il sassofonista Carmine Ianieri.
Appuntamento fissato per questa sera al Parco delle Clarisse! Aperitivo etnico al Poggio Orto Bar e a seguire, alle 21.30 Samhang duo.

Info e prenotazioni cene e aperitivi: Andrea 340. 2415669

www.facebook.com/circolorigami
www.facebook.com/ilpoggiortobar

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure