Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Agosto - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Capodanno in Piazza Verdi, si faccia sotto chi vuole organizzare

L'amministrazione chiede musica: o un grande nome, o un alternarsi di generi e artisti.

Capodanno in Piazza Verdi, si faccia sotto chi vuole organizzare

La Spezia - Che si fa a capodanno? La domanda più temuta dell'età contemporanea, il quesito che nessuno ha voglia di trovarsi nelle orecchie. Ma che prima o poi bisogna maneggiare. Lo sanno bene a Palazzo civico, dove si è messa in moto la macchina per organizzare una serata di San Silvestro che saluti a dovere il 2017 e dia un caldo benvenuto al 2018. In particolare, è stato diffuso un avviso pubblico che intende raccogliere proposte per organizzare un evento musicale in Piazza Verdi, che sarà il cuore del capodanno spezzino. Cosa cerca l'amministrazione? O il classico satura lanx, con artisti e generi vari, musica live e dj set; oppure l'esibizione di un grande nome.

"Il Comune della Spezia - si legge in delibera - riconosce per la realizzazione dell’evento euro 38mila comprensivi di Iva e di tutti gli oneri diretti ed indiretti, ospitalità, comunicazione e assistenza artistica ed organizzativa prima, durante e dopo lo spettacolo. L’Amministrazione si riserva la presenza di eventuali sponsor e concede all’organizzazione la possibilità di stipulare contratti commerciali/pubblicitari al fine di migliorare la qualità dell’evento".
C'è tempo fino alle 10.00 dell'11 dicembre per presentarsi in Comune e recapitare una proposta per animare la piazza più famosa di Spezia. Una commissione formata dai membri dei C.d.r. turismo e cultura di occuperà di valutare quanto sarà proposto all'amministrazione, sulla base di una serie di elementi: curriculum ed esperienze pregresse dell'azienda e del direttore artistico; qualità del programma musicale; varietà, novità e originalità dello spettacolo; scenografia ed elementi aggiuntivi rispetto alla sola musica; capacità di accalappiare un folto pubblico. Gli organizzatori dell'evento selezionati dal Comune saranno esentati dal relativo pagamento del suolo pubblico.

Animare quartieri e frazioni

A proposito di eventi: sono arrivate a Palazzo civico dodici risposte alla 'chiamata alle armi' rivolta al mondo di enti e associazioni per organizzare appuntamenti culturali e spettacoli nei quartieri e nelle frazioni del capoluogo, con il conclamato obbiettivo di vivacizzare tutta la città, non solo il centro. Quattro proposte sono arrivate dalla Asl Animationtoday; una a testa invece ne hanno presentata circolo 'La Sprugola', Coro lirico della Spezia, Pro Loco di Cadimare, associazione NoVa-I nostri valori, Unione corale della Spezia, C.i.v. Marco Stefanelli, associazione 'Il gomitolo', comitato di quartiere 'Insieme per Fabiano'. Una commissione a cinque presieduta dal funzionario Laura Niggi valuterà le varie idee. Quelle che si guadagneranno l'ok degli esaminatori saranno premiate con il sostegno economico del Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News