Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Marzo - ore 17.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Aris Quartett, al Civico uno dei più sensazionali quartetti della nuova generazione

Il progetto artistico è stato selezionato nel 2018 dalla BBC per il prestigioso progetto New Generation Artists.

Concerti a Teatro
Aris Quartett, al Civico uno dei più sensazionali quartetti della nuova generazione

La Spezia - Dopo il successo del concerto di apertura con l’Orchestra della Svizzera italiana e il violinista Sergej Krylov, “Concerti a Teatro” - la rassegna di musica classica promossa dalla Fondazione Carispezia al Teatro Civico della Spezia - prosegue giovedì 7 febbraio alle 21 con l’esibizione dell’Aris Quartett, selezionato nel 2018 dalla BBC per il prestigioso progetto New Generation Artists e descritto dal canale franco-tedesco ARTE come “uno dei più sensazionali
quartetti della nuova generazione”. L’Aris Quartett è stato fondato nel 2009 da quattro giovanissimi studenti dell’Università della Musica di Francoforte: Anna Katharina Wildermuth (violino), Noémi Zipperling (violino), Caspar
Vinzens (viola) e Lukas Sieber (violoncello). Quello che era iniziato come un esperimento si è presto rivelato un fortunato percorso che ha visto la formazione esibirsi nelle principali sale da concerto e nei più importanti festival internazionali. Oltre alle musiche di Haydn e Dvorák, tra i più prolifici compositori di quartetti, i musicisti si misureranno sul palco del Teatro Civico con l’evocativa Sonata a Kreutzer, ispirata all’omonimo racconto di Tolstoj, di cui il compositore Leoš Janácek ricalca l’andamento dialogico e l’incalzare ascendente della tensione tra i personaggi.

Per fornire approfondimenti sul programma della serata, il concerto sarà anticipato da una guida all’ascolto a cura di Flaminia Zanelli, docente di viola al Conservatorio “G. Puccini” della Spezia, alle 18 presso il Ridotto del Teatro Civico (ingresso libero). Chiusa la campagna abbonamenti con un significativo incremento degli abbonati alla stagione 2019 - a testimonianza dell’interesse e del gradimento da parte del pubblico, in particolare di studenti e giovani - i biglietti per i singoli eventi di “Concerti a Teatro” sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Civico (0187 727521) e online su www.vivaticket.it.

Sia i media che la critica specializzata hanno sempre accolto i concerti e i lavori discografici dell’Aris Quartett con grande entusiasmo. Anna Katharina Wildermuth e Noémi Zipperling (violini), Caspar Vinzens (viola) e Lukas Sieber (violoncello) hanno iniziato la loro esperienza in quartetto da giovanissimi su iniziativa del professor Hubert Buchberger, loro docente di musica da camera. Fondato nel 2009, l’ensemble ha fatto presto il suo debutto internazionale, aggiudicandosi svariati premi nei più prestigiosi concorsi internazionali dedicati alla musica da camera. Il 2018 ha portato al quartetto la nomina di BBC New Generation Artists, un onore che prevede progetti discografici, partecipazione a trasmissioni radiofoniche internazionali e concerti nelle più importanti sale e festival della Gran
Bretagna. L’Aris Quartett è oggi uno dei gruppi più ricercati della sua generazione, con apparizioni nelle principali sale da concerto e nei maggiori festival internazionali. Si caratterizza inoltre per il vasto e vario repertorio che include Haydn, Beethoven e Bartók, senza dimenticare opere meno note di compositori quali Reger, Hindemith e Zemlinsky. In collaborazione con Deutschlandfunk e distribuito da Genuin Classics, è uscito a settembre 2018 il loro quarto lavoro discografico dedicato a Shostakovich e Schubert. Info: www.fondazionecarispezia.it - tel. 0187 258617.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Teatro Civico pieno
Aris Quartett


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News