Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 17.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Alinghieri, Pagni e Taranto per l'eclettico Ettore Cozzani a Buranco

Appuntamento al 12 agosto in una serata organizzata dalle associazioni "Amici delle Cinque Terre" e "Amici di Ettore Cozzani".

Alinghieri, Pagni e Taranto per l´eclettico Ettore Cozzani a Buranco

La Spezia - Un autore sottovalutato per troppo tempo. Una magia nel raccontare le bellezze e il carattere spezzino al pari della poetica dannunziana. E' questa l'immagine di Ettore Cozzani al quale il 12 agosto, a Buranco, attori del calibro di Roberto Alinghieri, Eros Pagni e Matteo Taranto renderanno omaggio in una serata dedicata alla poesia e alla narrativa.
Ettore Cozzani autore, editore, poeta e scrittore è stato una delle figure più rappresentative della letteratura italiana ma in molti, a partire dagli spezzini, conoscono poco o niente del suo lavoro.
Ed è questo il punto di partenza delle associazioni "Amici delle Cinque Terre" e "Amici di Ettore Cozzani" sul quale si basa la performance dell'annuale rassegna "Incontri a Buranco".
Tra i maggiori sostenitori c'è Luigi Grillo dell'associazione "Amici delle Cinque Terre". "Cozzani fu il primo a decantare il territorio delle Cinque Terre. Con l'amico e artista Vaccarone e chi ha voluto accompagnarci in questa avventura vogliamo rilanciare la figura dell'artista Cozzani e lo facciamo con tre pilastri della cultura e del teatro: Alinghieri, Pagni e Taranto".
"Abbiamo constatato - ha aggiunto Giovanni Pardi - che in pochi conoscono Cozzani, a partire dagli studenti spezzini. Una particolarità di questo immenso poeta, editore e scrittore è che non può essere catalogato in una corrente letteraria. Come lui c'era solo lui. Noi non ci limiteremo solo alla serata del 12 agosto, ma intraprenderemo un percorso con il liceo Classico Costa e a ottobre, a Milano, organizzeremo degli incontri per promuovere e diffondere la poetica di Cozzani".

"Cozzani ha dovuto pagare uno scotto pesante - hanno spiegato le associazioni in conferenza - quello dell'identificazione in un ideale politico. E' stato tacciato di fascismo, quando in verità non era assolutamente incline all'ideale di super uomo".
"La nuova amministrazione - ha aggiunto il maestro Francesco Vaccarone - dovrebbe dedicare una mostra all'Eroica che è nata proprio qui. Ma io sono convinto che questo grandissimo letterato verrà rivalutato e verrà riconosciuto tra i più grandi autori del '900. Sgarbi , che conosce ogni singolo elemento dell'Eroica, lo ha paragonato a D'Annunzio".
Presenti in conferenza anche gli attori Roberto Alinghieri e Matteo Taranto che hanno letto degli stralci delle opere di Cozzani.
"Sabato sarà una serata di 'star' - ha detto Alinghieri - . E possiamo dire che saranno presenti le grandi eccellenze locali. Lavorare sui testi di Cozzani, parlo da attore, è divertente perchè nella sua narrativa c'è una grande teatralità. E un attore trova facilmente ancore ed appoggi"-
"Io trovo Cozzani estremamente attuale - ha aggiunto Matteo Taranto -. E mi permetto di dire che noi attori saremo portavoce di un grande maestro. La sua narrativa è cinematografica ed estremamente attuale. Nell'esposizione del concetto dei mediocri e della mediocrità che sosteneva già che avessero preso il sopravvento ho trovato tante analogie con il giorno d'oggi. Appunto, non poteva essere più attuale".

Ecco i fondatori dell'associazione "Amici di Ettore Cozzani"

Roberto Alinghieri
Eliana Bacchini
Carlo Castellini
Gabriella Chioma
Fasoli Giampaolo
Luigi Grillo
Pardi Giovanni
Gaetano russo
Vaccarone francesco
Zollino Antonio
Fondazione dell'associazione Amici di Ettore Cozzani Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure