Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 27 Gennaio - ore 22.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Thanks for Vaselina" diventa un film e approda al Nuovo

"Thanks for Vaselina" diventa un film e approda al Nuovo

La Spezia - Martedì 29 ottobre ore 21.15 al cinema arriva "Thanks!" di Gabriele Di Luca (Carrozzeria Orfeo) tratto dallo spettacolo Thanks for Vaselina.
Thanks è il film-debutto di Gabriele di Luca, assieme agli attori di Carrozzeria Orfeo, tratto dallo spettacolo teatrale Thanks for Vaselina, che è stato anche alla Spezia a Fuori Luogo il 13 e 14 febbraio 2016, con grande successo di pubblico.
Carrozzeria Orfeo sono una compagnia teatrale che più volte è stata ospitata nei teatri del nostro territorio: con lo spettacolo Robe dell'altro Mondo nel 2015 sempre a Fuori Luogo, lo scorso anno con Animali da Bar (Stagione del Teatro degli Impavidi, Sarzana) e con Cous Cous Clan (Stagione Cinema-teatro Astoria, Lerici)
Nel cast anche un inedito Luca Zingaretti (anche lui ospite della scorsa stagione del Teatro degli Impavidi) nei panni della transessuale Annalisa.
Fil e Charlie (Antonio Folletto e Massimiliano Setti), entrambi trentenni, coltivano marijuana nell’appartamento in cui vivono al terzo piano di un condominio fatiscente, situato in un quartiere povero e degradato nell’estrema periferia di una città del nord Italia. Tempo prima, grazie ad Ysabel (Maria Chiara Augenti), la fidanzata di Fil, erano entrati in contatto con il cugino Miguel, che aveva confidato loro il progetto di dar vita a un’enorme piantagione tutta sua in Messico. Ysabel, Fil e Charlie decidono di tentare l’assurdo colpo della loro vita: coltivare e incrociare tra loro le migliori specie di piante esistenti, per ottenere i semi rari da esportare in Messico. L’ultimo tentativo di eludere i controlli dei
poliziotti aeroportuali però non va a buon fine: avevano introdotto una discreta quantità di ovuli contenenti i semi di marijuana nel corpo del cagnolino di Ysabel, un carlino, che aveva però fatto scattare l’allarme del metal detector a causa di una protesi di metallo all’anca di cui la banda era ignara. Il cane, impaurito, era poi scappato senza lasciare tracce.
Il prossimo “contenitore” di ovuli sarà tale Wanda (Francesca Turrini), un’insospettabile “cicciona” conosciuta per caso. Con la complicità della madre di Fil, Lucia (Beatrice Schiros), una cinquantenne ludopatica appena uscita da una clinica per disintossicarsi dal gioco, Fil e Charlie preparano Wanda per il grande viaggio. Tutto si complica, però, quando dopo quindici anni di assenza, torna a casa Annalisa (Luca Zingaretti), padre di Fil ed ex marito di Lucia, diventata nel frattempo una transessuale.
Ingresso con riduzione per il pubblico di Fuori luogo

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News