Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 22.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

“Storie in scatola” in Piazza della Pace a Santo Stefano Magra

“Storie in scatola” in Piazza della Pace a Santo Stefano Magra

La Spezia - I Luoghi della Musica, Festival Provinciale giunto alla sua XXIII edizione (progetto realizzato con il contributo della Fondazione Carispezia nell'ambito del bando "Eventi Culturali 2017” e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Liguria) ritorna nel Comune di S. Stefano di Magra con lo spettacolo in musica “Storie in scatola” - Un narratore, una pianista, un'illustratrice e sette scatole per raccontare una storia ispirata a Mignolina di Andersen” - per la XVII rassegna “Musica e Fiaba”.
L’esibizione, che si colloca all’interno della proposta dell’Associazione “Amici della Musica” di Sarzana presieduta dal M° Stefania Nardi, con il contributo del comune di Sarzana, nasce dall'idea della costruzione di scatole sonore, da cui scaturisce la musica e con essa le parole della storia. “Noi crediamo possedere la musica, e invece è la musica che possiede noi”, dice Alberto Savinio nel suo libro intitolato - appunto - “Scatole sonore”. Gli artisti di “Storie in scatola”, al contrario, non credono di possedere niente, neppure più l'idea di partenza che, sfuggita dalle loro mani, ha preso una sua strada; come la bambina protagonista di questa storia che “cammina pochino, cammina benino, per monti, per valli, per piani e quando si volta è tanto il cammino quanto d'orzo un granellino”. Ella nasce proprio da un granello d'orzo e viaggia alla scoperta del mondo, di se stessa e degli altri fino a raggiungere la realizzazione di un sogno. Può stare in una scatola perché è così piccina da avere per culla un guscio di noce, e navigare a bordo di una ninfea e volare sulle ali di una rondine: il suo nome è Mignolina.
Irene Scaravella, disegnatrice e artista del territorio, che da anni si dedica con passione e professionalità alla pittura e all'arte secondo il metodo Martenot, è la fautrice del materiale scenico e delle sette scatole dalle quali Marco Sani, attore spezzino, fondatore con R. Monopoli della Compagnia del Reatto (in cui svolge tuttora la propria attività) e Silvia Colosimo, pianista e docente di pianoforte presso l’Accademia A.Bianchi di Sarzana, faranno uscire rispettivamente parole e musica, narrando la storia al pubblico.
Per scoprire il contenuto delle sette scatole, l’appuntamento è per Martedì 8 Agosto alle 21.30 in P.zza della Pace a S. Stefano di Magra con ingresso gratuito.
Per consultare il programma generale del Festival Provinciale “I Luoghi della Musica” visitare il sito www.iluoghidellamusica.onweb.it
Per ulteriori dettagli chiamare il numero 328.8227643 o visionare il sito info@accademiabianchi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure