Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Marzo - ore 19.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Schindler’s List" torna in sala nell'Europa dei muri

Il film che valse sette Oscar a Steven Spielberg nel 1994 uno degli appuntamento con il Giorno della Memoria. Alla Spezia proiezioni al cinema Il Nuovo.

anche alla spezia
"Schindler’s List" torna in sala nell'Europa dei muri

La Spezia - Il capolavoro di Steven Spielberg "Schindler’s List", arrivato nelle sale nel 1994, sarà nuovamente nei cinema dal 24 al 27 gennaio, in contemporanea con il Giorno della Memoria. Giorno importante per cui, non solo si ricorda la liberazione da parte dell’Armata Rossa del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, ma soprattutto il preciso momento in cui il mondo vide, con i propri occhi, l’orrore dell’Olocausto. La pellicola valse a Steven Spielberg non solo il lasciapassare per entrare a gamba tesa nell’olimpo dei registi, ma anche 11 nomination agli Oscar e ben sette statuine vinte.

La storia, non originale, prende le sue forme dal romanzo di Thomas Keneally, "La lista di Schindler" che, a sua volta, raccontava la vera storia di Oskar Schindler. La grandezza del film è riposta, innanzitutto, nell’uso del bianco e nero. La scelta, oltre a veicolare un senso di coinvolgimento all’interno della storia, che si svolge in un epoca diversa da oggi, ha altri due motivi.
Primo: evoca l’atmosfera intrisa di crudeltà da una parte e di rassegnata esistenza come “animali” dall’altra, tanto che lo stesso Spielberg giustificò la sua scelta con la frase “L’Olocauso fu vita senza luce. Per me il simbolo della vita è il colore“. Secondo: aiuta e accompagna lo spettatore lungo tutta la trama, che prende vita dalle azioni dello stesso Schindler che, dapprima è un imprenditore tedesco, arrivista, che cerca di arricchirsi, per poi cambiare e trasformarsi in padre-salvatore per gli ebrei, ancora in un mondo che li aveva abbandonati.

Al Nuovo della Spezia è in programma in esclusiva il giovedi 24 alle (ore 17), venerdi 25 (ore 18), sabato 26 (ore 17.45) e domenica 27 (ore 17.15). Per le proiezioni scolastiche prenotazioni ufficio scuola al 338-5646472 (dalle 10 alle 12) e allo 018724422 (dalle 17 alle 21)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News