Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Settembre - ore 20.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Quando il dolore crea valore" chiude la stagione del teatro ragazzi

"Quando il dolore crea valore" chiude la stagione del teatro ragazzi

La Spezia - Mercoledì 28 marzo alle 10 nuovo appuntamento conclusivo per la Stagione Teatro Ragazzi del Teatro Civico della Spezia. La stagione delle proposte rivolte a studenti e scuole si conclude con Riki canta Ruiu. Quando il dolore crea valore, spettacolo musicale teatrale prodotto da RCR LIBERAINIZIATIVA Associazione Culturale Musicale tratto dalle poesie del detenuto Andrea Ruiu, musicate da Riccardo D’Ambra, con Andrea Ruiu e Andrea Bonomi per la regia di Francesco Tassara. Sul palco anche i musicisti Riccardo D’Ambra, Massimo Artino Innaria, Maria Cozzani, Gianmaria Simon, Manuel Picciolo, Alessandro Artino Innaria.
Riki canta Ruiu. Quando il dolore crea valore è una favola moderna ma reale. Il giovane Max, abbandonato dalla fidanzata, cede a un impulso d’ira e devasta tutto ciò che gli capita a tiro. Incarcerato, conosce il compagno di cella Andrea, ex rapinatore di banche ora poeta. La vita è ferma, la libertà è solo un ricordo e, nella claustrofobia di una stanza esclusa dal mondo, Andrea trascorre le giornate scrivendo poesie e leggendole a Max.
La scrittura, evocatrice di altri mondi e soprattutto di libertà, diventa salvifico messaggio di redenzione in luogo dell’inattività del corpo e della mente. Tra i due sorge un comune sogno di evasione, col pensiero: intuendo la musicalità delle parole del compagno, Max decide di spedire le poesie all’esterno, all’amico Riccardo, leader della band musicale Visibì. Da quel momento la vita cambia, le giornate negate, tra alti e bassi, acquistano un significato, sapendo che “fuori”, là dove il mondo continua a scorrere, qualcuno ha compreso il valore della disperazione.
Riccardo e la sua band, lettera dopo lettera, traspongono in musica le parole dal carcere. Da lì ha origine lo spettacolo e prende forma la simbolica evasione. Riki canta Ruiu si propone di esaltare il valore salvifico della scrittura e della poesia, della dolorosa bellezza che salva anche là dove sembra non esserci più speranza.

Età consigliata: classi terze della scuola secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado
Ingresso: € 3.5

Prenotazioni : BIGLIETTERIA TEATRO CIVICO via Fazio 45 e via Carpenino – La Spezia T.0187 727 521 - Da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 12 – mercoledì anche dalle 16 alle 19
Info: www.teatrocivico.it ; FB TeatroCivicoDellaSpezia; Twitter @TeatroCivico_Sp; info@teatrocivico.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News