Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 22.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Mio padre Aaron Croccolo e quei telegrammi dalla Spezia per Truman e Stalin”

Il ricordo commosso del figlio Enrico per una figura mitica dell’ebraismo spezzino e italiano.

“Mio padre Aaron Croccolo e quei telegrammi dalla Spezia per Truman e Stalin”

La Spezia - La voce di Enrico Croccolo si incrina solo verso la fine, quando il saluto segue l’aneddoto di famiglia. Il padre, Adolfo Aaron Croccolo, figure mitica dell’ebraismo spezzino e italiano, non c’è più da qualche mese. Quella che si svolge in Sala Dante è la prima edizione del Premio Exodus che non potrà essere seguita da quello che era l’ultimo testimone diretto della partenza delle navi Fede e Fenice. “E’ sempre rimasto legato alla scelta originaria di ricordare i fatti del 1946. Una solidarietà talmente rimarchevole da meritarsi molti anni dopo la medaglia d’oro e il rispetto di tante persone nello Stato di Israele”.
La “storia” con la esse maiuscola era passata dal Golfo dei Poeti altre volte, ma quel passo del Novecento rimane un momento irripetibile. “In quel periodo c’era stata una mobilitazione dell’opinione pubblica e dei media internazionali - ricorda Enrico Croccolo - Mio padre ricordava anni dopo di come si era trovato a mandare dei telegrammi al presidente Truman, al presidente Hatley e a Stalin in Urss per sollecitare solidarietà dei profughi che erano arrivati alla Spezia e a fare pressioni sull’amministrazione inglese per far partire le due navi. Ci si riuscì anche grazie all’ammiraglio Maugeri, che comandava la squadra navale della marina militare italiana, a cui gli inglesi chiesero di organizzare uno sbarramento navale per impedirne la partenza, trovando un secco rifiuto.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News