Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 22.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Libriamoci", giovedì si parte

Al via la nona edizione con il ricordo di Arrigo Petacco.

"Libriamoci", giovedì si parte

La Spezia - Giovedì 4 ottobre ritorna “Libriamoci. Leggere ovunque, leggere comunque”, la rassegna culturale di promozione della lettura, organizzata dalle Biblioteche Civiche, quest’anno giunta alla nona edizione. La manifestazione esordisce alle ore 17, con l’intitolazione ufficiale della sala di lettura della Biblioteca Beghi a Louis Braille, inventore dell’omonimo alfabeto per i non vedenti e con la presentazione dello speciale percorso per ciechi e ipovedenti. Alla cerimonia partecipano il Sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, l’assessore alla Cultura Paolo Asti, Arturo Vivaldi Presidente regionale dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI), Lidia Schichter, Delegata per UICI Liguria ai controlli e progetti relativi all’accessibilità, Luigino Colasanto, Presidente UICI La Spezia, Andrea Natale, Vice Presidente UICI La Spezia, Fernando Marras, Presidente IAPB Italia onlus, Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità.
Subito dopo Marzia Ratti, Direttore dei Servizi Culturali e Roberta Correggi, Responsabile Archivi e Biblioteche, presentano il programma della Nona Edizione di “Libriamoci”.

Alle 18 la manifestazione entra nel vivo, con il primo appuntamento del programma: “Ricordo di Arrigo Petacco”, un ritratto dello scrittore e giornalista spezzino recentemente scomparso, a cura di Marco Ferrari. Nell'occasione verrà presentata anche la nuova versione del libro "Caporetto" negli Oscar Mondadori. Scritto a quattro mani da Arrigo Petacco e Marco Ferrari, il volume racconta la battaglia di Caporetto, simbolo di disfatta nel linguaggio comune. La principale sconfitta dell’esercito italiano nella storia causò migliaia di morti, decine di migliaia di feriti, oltre ad una quantità incredibile di prigionieri e sfollati. Arrigo Petacco e Marco Ferrari raccontano, in un saggio storico che è anche un reportage sui luoghi dello scontro, l’assurdità dell’atteggiamento italiano, gli errori degli alti comandi, la disumana vita di trincea, il massacro di migliaia di contadini analfabeti, le esecuzioni sommarie della nostra truppa e la disordinata e scomposta rotta. Riemergono così in tutta la loro drammaticità episodi individuali e collettivi di una guerra che ancora parla, e si presenta con le sue atrocità. E' l'ultimo libro scritto da Arrigo Petacco.

L’omaggio al giornalista e scrittore proseguirà con la proiezione dell’intervista fatta a Petacco dal giornalista Michele Quarto nel 2004, con le riprese di Saul Carassale. Marzia Ratti presenta, infine, l’ex-libris creato per l’occasione dall’artista Maura Jasoni. Seguirà un’apericena (ore 19.30). Ultimo appuntamento della prima giornata, per la sezione Libriamoci Off, alla Libreria Contrappunto, alle 21.15: Il Commissario Sensi per le vie di Spezia con la scrittrice Susanna Raule e il personaggio protagonista dei suoi romanzi. Per il programma completo: www.libriamocisp.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News