Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Gennaio - ore 20.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Libri nel Golfo 2020”, la società Dante Alighieri riparte

al liceo costa
“Libri nel Golfo 2020”, la società Dante Alighieri riparte

La Spezia - La Società Dante Alighieri comitato della Spezia apre le attività del nuovo anno presso la sala Biblioteca del Liceo Costa il giorno 16 dalle ore 16,15 con la presentazione , nel quadro della rassegna “Libri nel Golfo 2020” di due scrittrici ,nostre socie , e delle loro opere dove descriveranno , in quadri e situazioni diverse, episodi di vita vissuta e di tradizioni contadine. La prima è una nostra concittadina, Pinuccia Mazzola che ci condurrà in un via vai di ricordi della sua vita, delle tradizioni di un tempo che fu e dei drammatici momenti della vita della sua anima gemella e poi la solitudine , attraverso “ AVEVO PROMESSO “ , accompagnata in questo percorso dalla raffinata critica letteraria di Valerio Cremolini che presenterà l’autrice.

La seconda Franca Tozzi con “ QUANDO LA MANNA SI POSAVA, ALL’ALBA, SULLE FOGLIE E SUI FIORI” (Memorie di Maria Marchetti)

Maria Marchetti, un’anziana residente da sempre a Ponticello, antico borgo della Valle della Luna, affida all’amica Franca i suoi “Amarcord” perché li trasformi in un libro.

I luoghi, le persone ( appartenenti per lo più alla sua famiglia ), gli eventi sono i protagonisti veri di una società contadina, pre-industriale, dove abbondavano privilegi per pochi e ingiustizie per molti; un microcosmo apparentemente immobile e lento che doveva confrontarsi con il mondo che cambiava.

La dott.ssa Maria LuisaTozzi, ricercatrice e critica letteraria, accompagnata dal prof. Giuliano Adorni ( presidente Associazione Giulivo Ricci ) , commenterà quel mondo là, apparentemente lontanissimo, da quel passato di miseria e di sofferenza, dove le mele profumavano di buono, la manna all’alba scendeva dal cielo e le stanze profumavano di lavanda e di lisciva, che la società odierna, fragile e disorientata, dovrà ritrovare le radici dei valori per un significativo miglioramento della nostra vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News