Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Marzo - ore 23.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"La città segnata", l'Ordine degli architetti lancia un concorso fotografico

`La città segnata`, l´Ordine degli architetti lancia un concorso fotografico

La Spezia - “La città segnata”, segni antichi o nuovi che rappresentano identità culturali da valorizzare ferite da ricucire o luoghi ed elementi da sviluppare. Questi i temi del concorso fotografico con esposizione che l’Ordine degli Architetti PPC della Spezia, in collaborazione con le Associazioni “Officina delle Idee” e “Obiettivo Spezia”, bandisce per raccontare ed
evidenziare la complessità delle aree urbane della Provincia della Spezia viste attraverso la sensibilità di chiunque sia interessato ad una riflessione sul tema del recupero e della rigenerazione della città.

1. Destinatari
La partecipazione è aperta a tutti.
Il concorso è suddiviso in due sezioni, di cui una dedicata agli studenti delle scuole superiori.

2. Finalità
La finalità del concorso è raccogliere le suggestioni di tutti coloro che fruiscono dell’ambiente urbano con diverse esigenze ed aspettative attraverso le personali differenti sensibilità.
Le fotografie devono rappresentare un soggetto che possa essere spunto per approfondire il tema della riqualificazione urbana.

3. Località interessate e ambito temporale
Le fotografie ammesse al concorso dovranno riferirsi ad aree urbane e periferiche situate all’interno del territorio della provincia della Spezia. Per ogni fotografia proposta i partecipanti dovranno indicare la data e il luogo in cui è stata scattata. Le fotografie dovranno rappresentare luoghi reali, fotografati successivamente alla data di pubblicazione del presente bando (a tal fine faranno fede i dati EXIF dei file inviati)

4. Numero di fotografie ammesse
Ogni partecipante potrà proporre al massimo 2 fotografie.

5. Caratteristiche delle immagini
Saranno ammesse immagini a colori o b/n, con dimensione massima di 5Mb. Le fotografie non potranno essere ritoccate con programmi di grafica o fotoritocco e sono escluse opere di computer grafica, software art, web art, foto collage, ecc.
La risoluzione massima delle immagini deve essere di 1920 pixel x 1080 pixel. Le fotografie devono essere inviate in formato digitale come al punto 6.

6. Iscrizione, termini e invio
L’iscrizione al concorso fotografico è gratuita e avverrà mediante l’invio della scheda di partecipazione allegata al bando, compilata in tutte le sue parti, unitamente ai file delle fotografie messe a concorso e a una copia fotostatica di un valido documento d’identità.
I file dovranno essere inviati entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 20 marzo 2017, ai seguenti indirizzi e-mail: concorsofotografico.aperto@architettisp.it per la categoria generale; concorsofotografico.studenti@architettisp.it per la categoria studenti.
Le fotografie finaliste selezionate per l’esposizione dovranno essere stampate su carta fotografica a cura del partecipante in formato 30x20 cm. e inviate per posta o consegnate a mano presso la segreteria dell’Ordine Architetti PPC della Spezia, via Manzoni 50, 19121 La Spezia, entro e non oltre il giorno 20 aprile 2017.
Gli autori saranno preventivamente informati tramite e-mail per le modalità di consegna cartacea alla Segreteria dell’Ordine delle fotografie selezionate.
La scheda di partecipazione al concorso dovrà essere compilata in ogni sua parte.
Le immagini dovranno essere obbligatoriamente inviate in formato JPG con un codice identificativo, che dev’essere formato come segue:
- le prime tre lettere del cognome dell’autore (Bianchi=BIA)
- seguite dalle prime tre lettere del nome dell’autore (Mario=MAR)
- seguite dalle due cifre finali dell’anno di nascita (1953=53)
- e infine da una cifra indicante il numero d’ordine progressivo dell’immagine (da 1 a 3)
(esempio: la seconda immagine di Carlo Rossi nato nel 1968 sarà denominata: ROSCAR682.jpg
La terza immagine di Paola Verdi nata nel 1975 sarà denominata: VERPAO753.jpg
Il nome del file in codice non deve contenere più di 9 caratteri, più l’estensione jpg
L’Ordine si riserva di rinominare il file in caso di omonimia.

7. Autori non ammessi alla partecipazione
Non potranno partecipare al concorso i rappresentanti formali delle associazioni coorganizzatrici, i membri del Consiglio dell’Ordine, i giurati e, per soli questi ultimi, i loro familiari entro il 4° grado.

8. Esclusioni
L’Ordine si riserva di escludere dalla partecipazione le opere non corredate dalla scheda di partecipazione compilata in modo chiaro, in ogni sua parte.
La Giuria escluderà dal concorso le fotografie con immagini non corrispondenti alle caratteristiche specificate, o che risultassero scattate in data precedente alla pubblicazione del presente bando.

9. Giuria
La Giuria sarà così composta:
- Dott. Luca Monzani - laurea in conservazione dei beni culturali. Lavora all’ufficio allestimenti e collezioni presso Fondazione Fotografa Modena. Oltre ad aver esposto come artista per il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia Architettura 2014, ha all’attivo diverse mostre e pubblicazioni, nonché alcune delle sue opere fanno parte di collezioni private.
- Arch. Federica Ravazzi - laurea in architettura. Collabora con diversi studi di architettura e design tra gli altri: G124 gruppo di lavoro dell’Arch. Renzo Piano con il quale ha approfondito i temi del recupero urbano. Interessata alla fotografia, in particolare alla fotografia di architettura, approfondisce le tematiche della dimensione urbana e sociale
della periferia.
- Dott. Eleonora Acerbi – laurea in storia dell’arte – perfezionamento in didattica museale. Conservatore del museo CAMeC della Spezia, si occupa della catalogazione delle collezioni permanenti e dell’attività espositiva. Si è occupata della catalogazione delle opere d’arte patrimonio della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia. Ha tenuto conferenze e prestato consulenze sui beni artistici del territorio. Ha pubblicato numerosi articoli e presentazioni di mostre.
Le fotografie saranno valutate in relazione alla valenza espressiva e attinenza al tema assegnato.
Ogni membro della Giuria attribuirà, in modo riservato e personale, un punteggio da 1 a 30 alle fotografie ammesse al concorso.
La Giuria di concerto decreterà le foto vincitrici del concorso tra quelle selezionate e provvederà alla redazione delle motivazioni critiche.
Il giudizio della Giuria è inappellabile.

10. Comunicazione dei risultati
La premiazione avverrà il giorno 04.05.2017 presso la sede dell’esposizione. I risultati saranno preventivamente comunicati via e-mail o PEC ai diretti interessati, e saranno pubblicati sulla pagina web dell’evento nei rispettivi siti dell’Ordine PPC e dei coorganizzatori.

11. Esposizione e proiezione delle opere ammesse
Le fotografie selezionate per l’esposizione verranno esposte dal giorno 04.05.2017 al giorno 13.05.2017, presso “Spazio 32” Biblioteca della Fondazione Carispezia” – via Domenico Chiodo n. 32 – La Spezia. Le fotografie non selezionate per l’esposizione verranno proiettate a ciclo continuo nella stessa sede per tutta la durata della mostra.
Le opere vincitrici e le opere eventualmente menzionate saranno esposte dal giorno 15.05.2017, per un periodo da definirsi, presso il Centro di Arte Moderna e Contemporanea – CAMeC, piazza Cesare Battisti n.1 – La Spezia.

12. Premiazione degli autori
La premiazione avverrà il giorno 04.05.2017 alle ore 17,00 presso la sede dell’esposizione.
Saranno premiati due vincitori, uno per la categoria generale e uno per la categoria studenti.
Alla premiazione è gradita la presenza di tutti i concorrenti o di un delegato per il ritiro del premio.

13. Premi
Il concorso prevede premi in denaro sia per la categoria generale, che per la categoria studenti:
1° classificato categoria generale: Euro 500,00 a mezzo assegno bancario
1° classificato categoria studenti: Euro 500,00 a mezzo assegno bancario

14. Utilizzo delle opere – responsabilità – diritti di autore
Le fotografie selezionate non saranno restituite agli autori e potranno essere utilizzate per mostre fotografiche, per proiezioni in eventi itineranti destinati al pubblico, inserite in pubblicazioni non commerciali esclusivamente a cura dell’Ordine degli Architetti PPC della Spezia o patrocinate dallo stesso. Le opere selezionate potranno essere pubblicate attraverso i canali social network dell’Ordine, e delle Associazioni “Officina delle Idee” - Lerici e “Obiettivo Spezia” – La Spezia.
Il concorso, l’esposizione e la proiezione potranno essere divulgate con qualsiasi mezzo pubblicitario.

Il Concorrente all’atto dell’invio delle proprie opere accetta le seguenti condizioni:
• La proprietà intellettuale delle immagini fotografiche inviate al concorso rimane dei singoli autori che cedono il diritto di riproduzione delle stesse all’Ordine degli Architetti PPC della Spezia, nel rispetto del presente bando e con l’obbligo di menzionare l’autore, per scopi promozionali, culturali, didattici e per pubblicazioni con l'esclusione di finalità commerciali e lucrative.
• Ogni partecipante :
- è responsabile in forma e oggetto dell'opera presentata
- garantisce, con la propria firma sulla scheda di partecipazione, di essere l'autore delle opere inviate
- dichiara di possedere il consenso di eventuali persone ritratte nelle fotografie anche per la pubblicazione della loro immagine e solleva gli organizzatori da ogni responsabilità nei confronti di terzi.
- garantisce di potere disporre liberamente anche della cessione dei relativi diritti d’autore non essendo esse gravate da diritti di terzi
• Non sussiste diritto alla pubblicazione ed è altresì escluso il diritto a un compenso per l’esposizione in base alle norme del concorso, per il quale potrà essere redatto un catalogo specifico.
• L’adesione e partecipazione alla mostra comporta l’accettazione incondizionata di tutti gli articoli del presente bando.
• E’ esclusa ogni responsabilità da parte dell’organizzazione riguardo alle opere inviate. E’ escluso ogni ricorso alle vie legali in riguardo alle norme del concorso, a un eventuale esclusione e alle decisioni della giuria.
• In base al D.L. N. 196 del 30 giugno 2003, in materia di protezione dei dati personali la partecipazione al concorso comporta da parte dell’autore, l’autorizzazione al trattamento, con mezzi informatici o meno, dei dati personali e alla loro utilizzazione da parte degli organizzatori e/o di terzi da questi incaricati, per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso

Il titolare del trattamento è: L’ORDINE DEGLI ARCHITETTI PPC della Spezia
Il responsabile del trattamento è il Consiglio dell’Ordine degli Architetti della Spezia.

15. RIEPILOGO FASI E SCADENZE
20.03.2017 – scadenza per l’invio on line della scheda di adesione e delle immagini JPG – p.to 6
20.04.2017 – invio delle fotografie stampate presso la sede dell’Ordine PPC della Spezia – p.to 6
04.05.2017 – apertura dell’esposizione presso Spazio 32 Fondazione Carispezia – p.to 11
04.05.2017 – premiazione dei vincitori presso Spazio32 Fondazione Carispezia– p.to 12
15.05.2017 - esposizione delle foto vincitrici al museo CAMeC – p.to 11
Per informazioni in merito al presente bando, contattare la Segreteria dell’Ordine degli Architetti PPC della Spezia, la mattina dalle ore 9 alle ore 12, il pomeriggio dalle ore 15 alle ore 16, al numero 0187.730359

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure