Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Novembre - ore 22.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Il corpo come unico mezzo per comunicare", due giorni di danzaterapia

Fine settimana di formazione e laboratori con la coreografa Simona Zaccagno.

L'evento
"Il corpo come unico mezzo per comunicare", due giorni di danzaterapia

La Spezia - La Spezia si appresta ad accogliere per due giorni la danzaterapia, disciplina che sarà al centro di un seminario di due giorni – 19 e 20 ottobre – curato da Simona Zaccagno e organizzato nella sede dell'associazione 'Il mondo di Isa. Il corpo delle emozioni' in Via Privata Da Passano 67-71. “La danzaterapia è un percorso in divenire, non ha età, non ha sesso, non ha regole dinamiche ed estetiche. È emozione, creatività, conoscenza di sé; è la possibilità di riscoprire il piacere di essere e di esserci. Utilizza il linguaggio corporeo e il corpo come unico mezzo comunicativo; corpo che diventa così espressione di emozioni, vissuti e stati d’animo”, spiegano gli organizzatori dell'evento, che prevede formazione di operatori 'danzaterapeuti' e fase laboratoriale.

“La danzaterapia – spiega la dott.ssa Zaccagno, che è anche coreografa, arteterapeuta e danzatrice - guarda alla globalità della persona, diventa un mezzo perché l’individuo possa fare esperienza e vivere l’unità psicocorporea utilizzando la propria espressione attraverso il movimento, il processo creativo, la musica, il ritmo. Il principio della danzaterapia è l’esistenza di un forte legame tra azione, emozione e immagine di sé. Di norma i movimenti che compiamo, le forme che creiamo con il nostro corpo e le reazioni che diamo agli stimoli esterni riflettono il nostro stato emotivo interiore. Spesso il modo di muoverci, la postura, i gesti esprimono come ci sentiamo e come ci percepiamo svelando in qualche modo il testo nascosto dalla comunicazione verbale. Nella danza come arte la forma e lo stile dei movimenti sono quelli che l’individuo sceglie di usare per la rappresentazione, mentre nella danzaterapia i movimenti spontanei sono quelli che rivelano la vera essenza di un movimento e hanno radici nella creatività individuale”.

Nel dettaglio, il seminario prevede sabato 19 ottobre una sessione mattutina (formazione operatori 10-13) e una pomeridiana (laboratorio integrato 15-16.30), e simile scansone domenica 20 ottobre: dalle 10 alle 12.30 laboratorio, dalle 13.30 alle 15 formazione operatori, chiusura del seminario e feedback. Per informazioni ed iscrizioni: 3491476713/f.federica84@gmail.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News