Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 10.21

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Gli amori di una bionda" al Nuovo con lo zampino della Cineteca di Bologna

`Gli amori di una bionda` al Nuovo con lo zampino della Cineteca di Bologna

La Spezia - Nemmeno un mese fa, il Bergamo Film Meeting edizione 2017 aveva dato, con una bella retrospettiva, la possibilità ai suoi spettatori di rivedere i tanti, bellissimi film di Milos Forman, il regista ceco che all'inizio degli anni Settanta andò a lavorare negli Stati Uniti, dove ha diretto titoli entrati di diritto nella storia del cinema come Qualcuno volò sul nido del cuculo, Hair, Amadeus, Man on the Moon.Tra questi, un piccolo gioiello datato 1965 e intitolato 'Gli amori di una bionda', l'opera seconda di Forman che ha rivelato il suo talento a tutto il mondo, ponendo le basi per la sua trasferta americana. Martedi 18 aprile alle ore 17.00 e 21.00 e mercoledi 19 alle ore 17.00 , grazie al Cinema Il Nuovo e alla Cineteca di Bologna il film sarà offerto alla città Considerato il film che inaugura ufficialmente la nová vlna, la nouvelle vague praghese, Gli amori di una bionda racconta le disillusioni amorose d'una giovane operaia, in fuga dal torpore della provincia, e ritrae una generazione nuova e indecisa a tutto, ma risolutamente (e comicamente) fuori dal linguaggio e dalle retoriche ufficiali della ‘programmazione socialista' dell'epoca.L'ironia è ingrediente fondamentale di questo film, e di molti lavori di Forman a venire. Al film è abbinato REVELSTOKE UN BACIO NEL VENTO prodotto dalla spezzina Lucia Manganaro, il film che sta riscuotendo consensi e premi in tutto il mondo Il viaggio di un immigrato rivissuto attraverso lettere nascoste per oltre un secolo. Il documentario del regista romano Nicola Moruzzi diventa un caso sul web. In tempi di crisi è il microfinanziamento online la nuova tendenza del cinema più indipendente

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure