Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre - ore 10.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,13%
38,90%
2,42%
0,89%
0,52%
0,46%
0,24%
0,18%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 10:02:52 Sezioni 1795 di 1795

"Bartali, il campione e l’eroe" per La Spezia Estate Festival

"Bartali, il campione e l’eroe" per La Spezia Estate Festival

La Spezia - Domani, giovedì 13 agosto alle 21.30, in Piazza Europa, nell'ambito della rassegna La Spezia Estate Festival andrà in scena "Bartali, il campione e l’eroe", uno spettacolo di Play Up Produzioni di e con Ubaldo Pantani.

Ubaldo Pantani, attore e imitatore noto per la partecipazione a diverse trasmissioni tv (da Macao a Quelli che il calcio) porterà in scena "Bartali, il campione e l’eroe", scritto con Alessandro Salutini in collaborazione con Max Castellani e Adam Smulevich.
Lo spettacolo, prodotto da PlayUP, è liberamente tratto dal documentario “Bartali, Il campione e l’eroe” di Massimiliano Boscariol per Rai2, vincitore della “Guirlande d’honneur” al premio internazionale Sport Movies & Tv 2016. Pantani, che ne cura la regia insieme a Federico Stefanelli, racconta in un monologo le gesta eroiche dello straordinario campione del ciclismo, che durante la seconda guerra mondiale collaborò come staffetta per un’organizzazione che cercava di salvare gli ebrei dalla persecuzione nazi-fascista.

A Bartali fu chiesto di trasportare documenti falsi da consegnare agli ebrei nascosti in città, in modo che potessero mettersi in salvo. Il telaio della sua bicicletta diventò così il nascondiglio migliore per quei documenti. Faceva Assisi-Firenze avanti e indietro, 230 km circa, tutti pensavano che si stesse allenando. Sapeva di rischiare e rischiò. Grazie a questa attività e al suo coraggio furono salvati più di 800 ebrei. Nel 2013 il campione venne dichiarato Giusto tra le Nazioni dal Museo dell’Olocausto di Gerusalemme.

Alla Spezia, la Città di Exodus, Porta di Sion da cui salpavano i sopravvissuti ai lager nazisti, lo spettacolo di Pantani ripercorrerà le tappe di questa storia. Una vicenda di cui Gino non parlò per molto tempo, perché, come sosteneva lui stesso, "il bene si fa ma non si dice".

INFO E BIGLIETTI
Ingresso gratuito con prenotazione dei posti obbligatoria. I biglietti sono disponibili presso il Botteghino del Teatro Civico, aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.00 (con ingresso in Via Carpenino). Nel giorno di spettacolo il Botteghino sarà aperto un Piazza Europa a partire dalle ore 18. Info: tel. 0187-727521 – info@teatrocivico.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News