Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 23.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Violenza e adescamento di minori, dovrà scontare tre anni

Un 45enne spezzino è stato portato in carcere dopo che la Procura di Genova emesso il mandato di cattura. I fatti erano avvenuti fra il 2012 e il 2016.

arresto dei carabinieri
Violenza e adescamento di minori, dovrà scontare tre anni

La Spezia - Nella giornata di ieri i Carabinieri di Vezzano Ligure hanno rintracciato ed arrestato un 45enne spezzino che, tra il 2012 ed il 2016 alla Spezia, si era reso responsabile di violenza sessuale ed adescamento di minorenne aggravati e continuati nei confronti di due ragazzine.
All’epoca dei fatti, dopo le indagini dei Carabinieri, l’uomo venne arrestato e messo ai domiciliari con il braccialetto elettronico, in attesa del processo di primo grado conclusosi con una condanna a più di tre anni di reclusione, confermata poi in secondo grado dalla Corte di Appello di Genova a cui l’uomo aveva fatto ricorso.
La Procura Generale di Genova ha così emesso a suo carico il mandato di cattura e l’ordine di accompagnamento al carcere della Spezia, che i Carabinieri di Vezzano Ligure hanno prontamente eseguito arrestando il violentatore e traducendolo a Villa Andreino, dove trascorrerà da detenuto i prossimi tre anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News