Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Aprile - ore 22.05

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Violenta e impone alla moglie il velo. Latitante arrestato

Un 45enne dovrà scontate a 5 anni, è stato arrestato in Albania grazie alle indagini dei Carabinieri.

era scappato dopo la prima condanna
Violenta e impone alla moglie il velo. Latitante arrestato

La Spezia - Aveva dismesso i panni del marito ed era diventato un aguzzino. Adesso è in manette un cittadino albanese 45enne è stato arrestato nel paese d'origine su richiesta delle Autorità italiane.

L’uomo nel 2016 era già stato arrestato alla Spezia per avere maltrattato e violentato la moglie, che non accettava di sottostare alle regole che lui, sulla base del proprio credo religioso, le voleva imporre, tra cui l’obbligo di portare il velo e il divieto di avere altre amicizie, specie maschili. La prima condanna, emessa dal Tribunale della Spezia, nel 2018 era stata confermata e resa definitiva dalla Corte d’Appello di Genova: cinque anni di reclusione per maltrattamenti, minacce e violenza sessuale. Nel frattempo l’uomo si è reso irreperibile ed è fuggito all’estero.

Le indagini condotte dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri del Comando Provinciale della Spezia hanno, nel corso dei mesi, consentito però di raccogliere elementi utili a tracciarne gli spostamenti e infine a individuarlo. In un primo momento il fuggitivo si sarebbe recato in Germania, per poi rientrare in Albania, nei pressi di Durazzo, zona della quale era originario. Il paziente lavoro di indagine ha consentito infine di localizzarlo con certezza. Una volta individuato, è stato avviato l’iter per rendere il provvedimento restrittivo eseguibile in territorio albanese, dove, con il supporto degli organismi di cooperazione internazionale, la polizia albanese, su richiesta delle autorità italiane, lo ha infine tratto in arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News