Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Novembre - ore 21.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vie dello shopping e centri commerciali: più controlli

Spezzini sostanzialmente osservanti dei dpcm, ma sarà potenziato il servizio durante le ore critiche. Al 112 arrivano segnalazioni di feste abusive, ma erano tutte infondate.

il punto
Vie dello shopping e centri commerciali: più controlli

La Spezia - Si è tenuta nel pomeriggio in videoconferenza una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dalla prefetta Maria Luisa Inversini, a cui hanno partecipato il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, il sindaco di Sarzana, Cristina Ponzanelli, oltre ai vertici delle forze di polizia, il comandante della Polizia locale e di quella provinciale. Scopo dell’incontro era tracciare un bilancio dell’attività di controllo fin qui svolta ed individuare eventuali misure correttive per il prossimo fine settimana.

Nonostante si sia rilevato un sostanziale rispetto delle norme da parte degli spezzini, si è convenuto di rafforzare il dispositivo di prevenzione e controllo del territorio con un’ulteriore pattuglia appiedata nelle vie del centro cittadino nelle ore dedicate allo shopping, con l’intento soprattutto di sensibilizzare le persone in merito all’inderogabile necessità del distanziamento sociale. Proseguiranno i servizi nelle zone di maggiore richiamo turistico per verificare che non vi siano assembramenti favoriti dalla presenza di cittadini di altri comuni in violazione della vigente normativa.

Sabato sera, nel corso dei consueti servizi anti movida, sono state sanzionate quattro persone, che si trovavano nel comune di Spezia senza giustificato motivo. Ai successivi controlli le segnalazioni giunte al 112 che riferivano di feste abusive sono risultate, invece, infondate. In città i locali pubblici, che vendono prodotti da asporto, sono risultati tutti in regola con la normativa anti covid, mentre in provincia è stato sanzionato un gestore, che, nonostante i ripetuti inviti, non aveva rimosso il tavolino dall’ingresso del locale, consentendo così lo stazionamento dei clienti. Saranno intensificati, infine, i controlli agli esercizi commerciali e ai punti vendita della grande distribuzione per verificare il puntuale rispetto delle misure sanitarie.
“Proseguiremo i controlli impiegando il massimo delle risorse per poter tornare in zona gialla - ha concluso la prefetta Maria Luisa Inversini - ma il raggiungimento di tale obiettivo dipende soprattutto dai comportamenti che ciascuno di noi terrà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News