Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 15.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Via Prione e il mondo del commercio spezzino piangono Rossella Carrara

Figura simbolo del centro storico, i ricordi: "Era la zia Ro'. Una persona meravigliosa, solare. Una donna appassionata".

aveva 59 anni
Via Prione e il mondo del commercio spezzino piangono Rossella Carrara

La Spezia - Un mazzo di fiori all'entrata del negozio per omaggiare una figura simbolo della moda e dei commercianti spezzini che ora non c'è più: Rossella Carrara. La notizia della scomparsa dell'imprenditrice ha suscitato profondo cordoglio in tutta la comunità.
Rossella Carrara, 59 anni, se n'è andata nel primo pomeriggio di oggi. La storica imprenditrice ha combattuto con tenacia contro un male che la attanagliava da tempo. Rossella Carrara era una donna di carattere, con rare doti imprenditoriali. La storia del suo marchio nasce proprio in Via Prione dove agli inizi degli anni Novanta aprì il primo punto vendita. Nel corso degli anni ha portato la sua attività fino ad essere conosciutissima anche in altre città fuori regione.
Rimane Via Prione la via simbolo della storia di Rossella Carrara. Il logo inconfondibile, la massima cura per il cliente e le vetrine, i colori e i modelli più particolari provenienti anche dall'estero hanno permesso che Rossella Carrara diventasse un punto di riferimento per tutti. Il testimone, già da qualche tempo era passato ai nipoti. Indelebile anche il ricordo dell'ultimo messaggio lasciato sulle vetrine, qualche mese fa: “Ci vediamo presto”. Le esequie si terranno giovedì mattina all'Acquasanta.
Numerosi i messaggi di cordoglio a partire dall'associazione di categoria Confocommercio: “L'associazione di via Fontevivo la ricorda con affetto. In passato è stata una storica associata di Confcommercio.  A tutti i suoi familiari giungano le condoglianze da parte del presidente Bianchi, del direttore Martini e di tutti i dipendenti”.
A ricordarla anche Graziana Gianfranchi di Confesercenti ed ex collega: “E' per me un grande dolore. Rossella era unica, una persona splendida, rara, solare, meravigliosa. Sempre attenta a tutto quello che accadeva in città”.
Ai messaggi di cordoglio si aggiunge anche quello di Guido Melley che in un post sul social network Facebook la ricorda così: “Ciao Rossella. Ci siamo conosciuti più di quaranta anni fa ai tempi del basket del campetto di Marola. Eravamo coetanei ed è nata una simpatica ed affettuosa amicizia. Piano piano ti sei affermata come commerciante di grido nel settore delle calzature eleganti e sempre alla moda e ricordo ancora i consigli che ti scambiavi con mio padre, mentre io lavoravo fuori città. Ma non ti sei fermata. Con l’aiuto di Gilberto sei stata poi capace di sviluppare una impresa creativa con un marchio che ha girato il mondo: il logo che hai inventato, i tanti negozi monomarca, la fatica ed il lavoro. Infine sei tornata al tuo vecchio amore - il negozio della tua città- e quante volte ci siamo confrontati sui problemi del commercio tradizionale, sul presente e sul futuro dei nostri negozi. Ora amica mia riposa. Riposa davvero, finalmente in pace”.
Ed è proprio da Marola che arriva un altro messaggio della borgata che la ricorda come la “Zia Ro'”. “La Borgata Marola oggi è in lutto, se ne è andata la zia Ro, zia di Giorgio e Gianni Carrara ma un po di tutta la nostra generazione – scrivono -. Sorella di Giordano, uno degli storici dirigenti. Grande appassionata, ha sempre supportato la Borgata, seguito la barca del suo paese e con estremo orgoglio ha visto portarla in alto, più volte, dal nipote Giannino. Tutti gli amici, gli atleti e i dirigenti si stringono intorno alla famiglia in questo momento di dolore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News