Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 09 Dicembre - ore 16.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vandalizzato monumento Resistenza, guai per quattro giovani

L'intervento della Polizia locale su segnalazione dei passanti. Scarabocchi e la scritta Acab impressi con la vernice spray.

Due minori
Vandalizzato monumento Resistenza, guai per quattro giovani

La Spezia - L'acronimo Acab (cioè 'All cops are bastards') e una serie di 'geroglifici' impressi con vernice spray verde sul monumento alla Resistenza ai Giardini pubblici della Spezia. Questo il fattaccio segnalato da alcuni passanti alla Centrale operativa della Polizia locale spezzina nel pomeriggio di oggi. Immediatamente una pattuglia del Reparto territoriale della Locale si è portata sul posto. In una panchina adiacente il monumento gli agenti hanno notato la presenza di quattro giovani, due dei quali con zaino al seguito. Gli operatori della Polizia locale hanno intimato ai due ragazzi di aprire lo zaino e, mentre un giovane appena maggiorenne di nazionalità albanese aderiva subito all'invito, una ragazza faceva resistenza. Gli agenti l'hanno identificata e, trattandosi di una 16enne, hanno convocato il padre all'arrivo del quale la giovane ha acconsentito all'apertura dello zaino. Dal quale è spuntata una bomboletta spray di vernice verde, proprio come quella usata per oltraggiare il monumento.

A questo punto gli agenti, raggiunti da altre pattuglie visto l'atteggiamento ostile del gruppetto di ragazzi, nel frattempo cresciuto sensibilmente sul piano numerico, hanno proceduto al sequestro penale della bomboletta spray e all'identificazione dei quattro giovani trovati sul posto al momento dell'intervento. Si tratta di due ragazzi albanesi maggiorenni residenti in città e di due ragazze minorenni, entrambe studentesse, una residente in Val di Magra, l'altra nel capoluogo. Sono stati tutti segnalati alla Procura della Repubblica del Tribunale e alla Procura dei Minori di Genova per il reato di danneggiamento aggravato. La Centrale operativa della Polizia locale ha segnalato il danneggiamento al personale tecnico del Comune per un tempestivo intervento di pulitura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vandalizzato monumento Resistenza, guai per quattro giovani Archivio CdS
Vandalizzato monumento Resistenza, guai per quattro giovani Archivio CdS


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News