Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Ottobre - ore 13.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Una nuova allerta gialla da mezzogiorno

Continua a caratterizzarsi un'estate di estremi e di incertezze.

fino a mezzanotte
Una nuova allerta gialla da mezzogiorno

La Spezia - La Protezione civile regionale ha diffuso una nuova allerta meteo gialla per temporali emanata da Arpal, questa volta per tutta quanta la Regione Liguria, da Ventimiglia a Luni. Continuano infatti i passaggi instabili, un’onda depressionaria, transitata questa mattina sulla penisola iberica, che sta approcciando il Nord Italia da ponente verso levante. In tarda mattinata son previste le prime precipitazioni, che nel corso della giornata potranno portare temporali forti in Pianura Padana, Toscana, Francia e bacino del Mar Ligure. Gli eventi che potrebbero interessare la nostra regione si annunciano veloci, ma poco organizzati, e non si escludono grandinate, colpi di vento e la formazione di trombe d’aria. L'allerta perdurerà fino a mezzanotte. Hotel Genova La Spezia

La parte più attiva del passaggio perturbato sul bacino del Mar Ligure dovrebbe avvenire questo pomeriggio, seguita da un progressivo esaurimento dei fenomeni precipitativi ancora possibili, comunque, fino alle prime ore della notte. Infatti, fino al termine dell’allerta saranno possibili residui temporali post-frontali. In concomitanza con le precipitazioni, soprattutto quelle più intense, ci sarà una diminuzione delle temperature, attese poi in nuovo aumento da domani, martedì 17 luglio. E domani? Possibili residui fenomeni temporaleschi nelle prime ore della notte, in rapido esaurimento. Non si escludono isolati rovesci o temporali sui rilievi nel corso delle ore più calde. Il ritorno delle temperature sui valori del fine settimana porterà a locali condizioni di disagio fisiologico per caldo. Rinforzi dei venti fino a forti sul mare potranno localmente interessare le zone costiere, da Nord nelle prime ore, da Sud Ovest nel pomeriggio. Mercoledì infine possibili isolati rovesci o temporali sui rilievi nel corso delle ore più calde. Un lieve calo delle temperature associato ad un aumento dei valori di umidità manterrà locali condizioni di disagio fisiologico per caldo, in particolare nelle aree urbane e nelle zone poco ventilate.

Il Centro Operativo di Protezione Civile del Comune della Spezia coglie l’occasione per ricordare le misure di autoprotezione, in particolare per le zone a più alta probabilità di allagamento e in quelle collinari dove più alto è il rischio di frane. In caso di forti piogge si raccomanda di limitare al massimo gli spostamenti in auto e, per le aree più soggette ad allagamento, di porre paratie a protezione dei locali siti a livello strada.Sarà possibile seguire tutti gli aggiornamento sul sito: www.allertaliguria.gov.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News