Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Aprile - ore 14.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un "pacco" tradizionale, ai tempi di iPhone e tablet

Due "soci" napoletani rifilano una borsa farlocca contenenti mattoni: quando una truffa storica s'aggiorna al passare del tempo.

Un `pacco` tradizionale, ai tempi di iPhone e tablet

La Spezia - Nella borsa che avrebbe dovuto contenere un Macbook Pro e di un Iphone c'erano in verità alcuni mattoni e le circostanze riportano con la mente alle tradizionali truffe degli anni '80. A ben guardare effettivamente dinamica e personaggi in scena sembrano riportare alle scenette celebrate nei film di quegli anni: da una parte la classica coppia di soci, nel caso specifico due napoletani di 31 e 46 anni, dall'altra un cittadino tedesco, residente in città. Avevano pure fissato il prezzo: 1.500 euro per i due fantomatici strumenti di alta tecnologia, contenuti nella suddetta borsa.

A rompere le uova nel paniere ci hanno pensato però i carabinieri che hanno letteralmente sorpreso i due personaggi nei pressi di un esercizio commerciale di Via Vittorio Veneto: al tedesco, classe 1959, avevano precedentemente mostrato veri Macbook Pro e un Iphone per agganciare la loro vittima. Una borsa identica a quella che poi hanno usato per finalizzare il "pacco".

E i militari hanno poi potuto constatare che di borse identica a quelle i due ne avevano diverse, pronte per essere utilizzate con il medesimo modus operandi: tanto che sono state avviate le indagini per approfondire eventuali altri delitti analoghi perpetrati non solo nella provincia spezzina. Il materiale è stato successivamente sequestrato e versato all'ufficio corpi di reato, gli arrestati, che dovranno rispondere del reato di truffa in concorso, custoditi in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure