Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 11.07

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un'espulsione, sequestri e denunce dalle Cinque Terre alla Spezia

Giornate di interventi per i carabinieri della provincia. Sequestrate centinaia di oggetti e fatte multe per diecimila euro.

Un´espulsione, sequestri e denunce dalle Cinque Terre alla Spezia

La Spezia - Lotta all'abusivismo e all'immigrazione clandestina. Giornate impegnative per i carabinieri della provincia spezzina alle prese con fuggiaschi e venditori che nulla hanno a che fare con la legalità. Per uno di loro, a Lerici, è scattato anche un multone da 5.164 euro e un sequestro di oggetti del valore complessivo di 500 euro.
Il sequestro di Lerici. Nel dettaglio i carabinieri, ad un guineano di 33 anni, hanno sequestrato nove cinture varie fogge e colori, ventotto paia di calze da uomo, cinque parasole per auto, dodici giocattoli, bigiotteria varia, mentre era intento a venderli sul lungomare di Via Biagini.
Abusivismo e fuga a Monterosso. Episodio analogo ieri a Monterosso dove un cittadino pakistano di 38 anni è stato trovato mentre vendeva abusivamente alcuni oggetti. Per lui è scattato il sequestro immediato di 50 cappelli e di 5 ombrelli senza. altri 32 teli da mare sono stati sequestrati ad altri abusivi scappati a gambe levate alla vista degli operanti. A Monterosso i carabinieri hanno avuto un bel da fare per un cittadino nigeriano di 22 anni regolare sul territorio che si è rifiutato ad un controllo e ha posto resistenza ai pubblici ufficiali spintonandoli per guadagnarsi la fuga. Una volta fermato è stato trovato in possesso di un coltello da 25 centimetri.
Droga a Riomaggiore. Sempre alle Cinque Terre, ma a Riomaggiore un marocchino di 20 anni è stato trovato in possesso di 3.5 grammi di hashish e denunciato quindi per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e per la violazione delle leggi sull'immigrazione perchè il suo permesso di soggiorno era scaduto nel 2016.
Alla Spezia un'espulsione e il volo con Alitalia verso la Tunisia. Non è mancato anche un intervento sullo Spezzino dove un tunisino di 22 anni è stato espulso a seguito di una serie di accertamenti. Sbrigato l'iter è stato accompagnato a Roma Fiumicino dove, alle 10:30, veniva imbarcato a di un aereo della compagnia "Alitalia" diretto in Tunisia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure