Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Ottobre - ore 22.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un decesso e 19 nuovi casi, ma il totale dei contagi resta quasi invariato

I numeri di oggi fanno sperare in un appiattimento della curva. Al San Bartolomeo spira una donna di 95 anni positiva al virus, ma i ricoverati calano.

Sono 1.107, solo uno in più

La Spezia - Una stabilizzazione, per la prima volta dopo settimane, nel conteggio totale dei casi di Covid-19 attualmente in provincia. Un aumento minimo, quasi ininfluente, che fotografa però una situazione in miglioramento rispetto a quello al quale gli spezzini rischiavano di abituarsi come la rana nell'acqua calda, ovvero l'aumento quotidiano dei contagi a decine. L'auspicio comune di un effetto concreto delle restrizioni alle quali la provincia, il capoluogo e il quartiere Umbertino sono costretti da inizio settembre sembra potersi finalmente concretizzare. La speranza, dunque, è che domani e nei giorni a seguire il trend si confermi e si consolidi con una riduzione continua dei casi, che avevano ormai raggiunto quelli della provincia di Genova, che conta però una popolazione che è il quadruplo di quella spezzina. E, soprattutto, si spera che i ricoveri vadano a calare rapidamente.

Guardando ai numeri: i casi di Covid-19 attualmente attivi nello Spezzino sono 1.107 (uno in più di ieri), a fronte di 19 nuovi casi nelle ultime 24 ore (15 contatti di caso confermato e 4 attività di screening). Da registrare, purtroppo, c'è un altro decesso di una paziente Covid-19 positiva: si tratta di una donna di 95 anni, spirata al San Bartolomeo di Sarzana, la struttura dedicata ai casi di contagio della Asl 5. Si tratta della 167esima scheda di decesso di questo tipo.
Calano, invece, i pazienti ricoverati, passati dai 76 di ieri ai 71 di oggi (5 in meno) e restano inalterati i ricoveri in Terapia intensiva, fermi a 9.
Le sorveglianze attive in provincia seguono lo stesso andamento essendo scese da 757 a 723 (34 in meno di ieri).

A livello regionale sono 73 i nuovi positivi, emersi su un totale di 2.753 tamponi effettuati. Da sottolineare, questa volta, che quasi metà dei contagi sono stati registrati in Asl 3.
Oltre ai 19 spezzini, infatti, se ne contano 12 in Asl 1 (9 contatti di caso e 3 attività di screening), 3 in Asl 2 (1 rientro da viaggio, 1 contatto di caso e 1 attività di screening) e 39 in Asl 3 (3 accessi in ospedale, 2 in strutture socio sanitarie, 3 rientri da viaggio, 18 contatti di caso confermato e 13 da attività screening).
In Liguria i casi attivi salgono così a 3.029, con 171 casi di Covid nell'Imperiese, 195 nel Savonese e 1.234 nel Genovesato.
Svetta ancora la Asl 5 come numero di ricoveri, su un totale di 162 (9 meno di ieri), 17 dei quali in Terapia intensiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News