Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Ottobre - ore 22.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un'assoluzione nel processo per la Torre piloti

Nel disastro del maggio 2013 persero la vita anche gli spezzini Iacoviello e Basso. La madre di Giuseppe Tusa pronta a proseguire anche in Cassazione.

una pena ridotta e due confermate
Un'assoluzione nel processo per la Torre piloti

La Spezia - Si è concluso con un'assoluzione e con una pena diminuita il processo d'appello per il crollo della Torre piloti che avvenne nel porto di Genova la notte del 7 maggio 2013 causando la morte di nove persone. Fra questi c'erano anche Serio Basso, operatore radio dei rimorchiatori e originario di Vernazza, e Gianni Iacoviello, e lo spezzino Gianni Iacoviello, sergente della Guardia Costiera.

La corte d'appello ha confermato l'assoluzione per il comandante d'armamento Giampaolo Olmetti e il terzo ufficiale Cristina Vaccaro. Assolto anche il pilota del porto Antonio Anfossi che in primo grado era stato condannato a 4 anni e due mesi. Ridotta invece a 9 anni e 11 mesi la condanna per il comandante della Jolly Nero (il cargo della Messina che urtò la banchina in manovra) Roberto Paoloni mentre sono state confermate le pene per il primo ufficiale della nave cargo Lorenzo Repetto e per il direttore di machina Franco Giammoro. Confermato infine per la compagnia Messina il pagamento di oltre un milione di euro per illecito amministrativo.

Come sempre presente al palazzo di giustizia di Genova Adelle Chiello, madre della vittima Giuseppe Tusa che alla lettura della sentenza ha urlato “Ho perso sei anni della mia vita. I potenti non si toccano”. La madre coraggio è pronta a proseguire la battaglia legale anche in Cassazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News