Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Dicembre - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ultime ore di allerta, Magra e Vara sotto controllo

Ha soffiato forte il vento ai Casoni con un picco di 95 km/h, alla Spezia raffiche da 78 km/h.

Ultime ore di allerta, Magra e Vara sotto controllo

La Spezia - Tutto tace sotto la pioggia battente che in queste ore sta dando una tregua alla provincia spezzina. In questi giorni di allerta è filato tutto liscio senza particolari preoccupazioni.
"La situazione è tranquilla - ha spiegato Emilio Ardovino della Protezione civile spezzina - ed è da notare che le persone stanno inquadrando i rischi che possono venirsi a creare in condizioni di piogge abbondanti o perturbazioni particolarmente intense. Anche dal punto di vista della viabilità non sono state segnalate situazioni critiche a partire dalle autostrade".
Con le piogge abbondanti di queste ore i canali si sono rinvigoriti senza creare pericolo. L'allerta, declassata a gialla, terminerà alle 23.59 di questa notte.
Intanto dal punto della situazione della situazione dall'Arpal la giornata è stata caratterizzata precipitazioni deboli, solo localmente moderate, distribuite su tutte le aree di allertamento con un picco massimo registrato a Pian dei Ratti con 13.4 mm/1h alle 14:55.
I quantitativi registrati nelle ultime dodici ore hanno raggiunto cumulate fino a significative con massimi locali elevati (con valori massimi di 52 mm/12 h a Pian dei Ratti e Torriglia e di 50 mm/12 h a La Presa).
I corsi d’acqua del Centro-Levante stanno mantenendo livelli idrometrici stazionari o in lenta crescita in particolare per quanto riguarda l'Entella, il Vara e il Magra. Sui versanti padani le precipitazioni hanno assunto carattere nevoso con spolverate a bassa quota lungo i tracciati delle autostrade A6, A26 e A7 e deboli nevicate alle quote collinari delle aree D ed E con accumuli localmente moderati oltre i 1000 metri. Sui rilievi alpini dell'area A sono state registrate deboli nevicate è il caso dei 4 centimetri a Verdeggia e Alto - Madonna del Lago.
I venti in prevalenza sudoccidentali hanno registrato intensità forti con raffiche oltre 90 km/h sui rilievi del Centro-Levante la raffica massima è stata di di 114 km/h a Fontana Fresca e 92 km/h a Giacopiane al mattino, 95 km/h a Casoni di Suvero nel pomeriggio. Sulla costa di Levante si sono raggiunte raffiche massime oltre 60 km/h nel pomeriggio. Le raffiche sono state di 78 km/h alla Spezia, 73 km/h a Portovenere, 67 km/h a Corniolo e a Framura.
Si registra un rapido aumento del moto ondoso con 2 metri di altezza d'onda significativa e 3.5 m di altezza massima alla boa di Capo Mele.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News