Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 22.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Troppe risse nell'Umbertino stop all'alcol dalle 21

L'episodio di Natale ha fatto scattare un provvedimento urgente firmato dal primo cittadino. Divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione e consumo all'esterno delle attività.

dal 29 dicembre
Troppe risse nell'Umbertino stop all'alcol dalle 21

La Spezia - Alcol stop nell'Umbertino a partire dalle 21. Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha firmato questa mattina l'ordinanza dopo la faida famigliare, avvenuta tra Natale e Santo Stefano, che ha provocato una maxi rissa nella zona del Quartiere Umberto I.
La comunicazione ufficiale è arrivata dopo che ieri cinque persone sono state giudicate per direttissima e rimesse in libertà, perché incensurate. Se dal punto di vista giudiziario la questione è chiusa dal punto di vista dei provvedimenti per l'ordine pubblica arriva la prima manovra restrittiva.
In una nota diffusa dal Comando della Polizia locale di Via Lamarmora viene specificato che l'ordinanza firmata dal sindaco è contingibile ed urgente concordata nel Comitato Provinciale per l'Ordine e la sicurezza pubblica di ieri e vigente dalla notte di sabato 29 dicembre sino a domenica 13 gennaio compresa, con la quale è disposto il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nei pubblici esercizi, circoli privati, esercizi commerciali ed artigianali del settore alimentare, nonché il consumo delle stesse anche all'esterno, nel quartiere Umbertino.

Piu' precisamente l'ordinanza dettaglia i confini dell'area in cui vigono i divieti, cioe' dal viale Garibaldi al viale A. Ferrari, inclusi, con confini laterali nella via Fiume, p.zza S. Bon, via XX Settembre e viale Amendola, anch'esse incluse e specifica l'orario dei divieti dalle ore 21:00 della sera alle 07:00 del giorno successivo.
E' precisato nel provvedimento che viene fatta salva e consentibile la somministrazione ed il consumo delle bevande alcoliche se, e in quanto, congiunte alla consumazione del pasto nei ristoranti, nei pubblici esercizi e negli esercizi commerciali ed artigianali del settore alimentare.
Nel caso di inosservanza del provvedimento è prevista a carico di chi si rende responsabile della somministrazione o del consumo vietati, la denuncia all'Autorità Giudiziaria per il reato di cui all'art. 650 del Codice Penale, inerente la violazione dei divieti imposti dalla pubblica autorità.

"Il provvedimento - spiegano dal Comando - trae spunto dai gravi fatti verificatisi nella piazza Brin la notte di Natale con il ferimento di quattro persone e l'arresto di cinque extra-comunitari protagonisti di una maxi rissa scoppiata in un circolo privato. Lo stesso, peraltro, fa cenno a precedenti episodi analoghi (risse, aggressioni, danneggiamenti, ecc.) verificatisi sempre nel quartiere Umbertino in orario serale e notturno tutti determinati da comportamenti di persone in stato di alterazione conseguente all'assunzione di sostanze alcoliche".

Il personale dell'Ufficio Messi del Comune provvederà alla notifica del provvedimento ai gestori dei locali interessati. A tale azione informativa si associera' quella della Polizia Municipale ai fini di informare adeguatamente i locali maggiormente coinvolti dagli effetti del provvedimento. A cio' farà seguito l'azione di controllo che interesserà le Forze di Polizia Statali e la Polizia Locale, secondo un piano preordinato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News