Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Settembre - ore 13.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tragedia in Val di Vara. Trovato morto il deltaplanista scomparso

Il corpo è stato rinvenuto dai droni in un canalone nei pressi del Bardellone. Nel pomeriggio le ricerche erano state estese anche nella zona di Montedivalli, in Toscana.

aveva 58 anni
Tragedia in Val di Vara. Trovato morto il deltaplanista scomparso

La Spezia - Tragico epilogo sulla vicenda del deltaplanista scomparso ieri in Val di Vara. Fabio Rossi, 58 anni originario di Pignone, non ce l'ha fatta. Il suo corpo è stato rinvenuto questa sera poco dopo le 18 dai droni dei Vigili del fuoco in una zona molto impervia, in località Due canali sotto al monte Bardellone a Casale di Pignone.
Non sarebbe da escludere che, con il suo mezzo a motore, sia precipitato forse a causa di un malore ma solo accurate indagini potranno fare luce su quanto accaduto. Il 58enne, esperto deltaplanista, è stato ritrovato assieme al velivolo bianco e arancione, con il quale si era allontanato ieri mattina da Borghetto Vara.

La prima a dare l'allarme, quando non lo ha visto tornare a casa, è stata la moglie. Da quel momento in poi si sono mobilitati Vigili del fuoco, Carabinieri, i droni, l'elicottero della Guardia costiera e decine di volontari di quelle zone nella speranza di trovare il 58enne vivo.
Proprio nel primo pomeriggio di oggi le ricerche erano state estese anche nella zona di Montedivalli, perché tra gli itinerari più frequentati dall'uomo ce n'era uno dedicato alla vicina Toscana.
Data l’impervietà della zona, difficilmente raggiungibile a piedi in tempi brevi, è stato richiesto l’intervento dell’elicottero Drago 121 del reparto volo Vigili del Fuoco di Genova. Sul posto anche gli operatori del Soccorso Alpino: qui sono stati verricellati gli elisoccorittori con medico e infermiere del 118 di equipaggio. La segnalazione di un velivolo che ha avvistato qualcosa nella fitta vegetazione che si stava perlustrando, ha portato purtroppo al ritrovamento del corpo dell’uomo. Il medico ha constatato il decesso della persona che, dopo il nulla osta del magistrato, è stata verricellata a bordo di Drago per il successivo trasporto presso l’ospedale della Spezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'elicottero Drago 121
Il drone dei Vigili del fuoco


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News