Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 06 Giugno - ore 16.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tampone positivo alla Cittadella della pace, scatta la quarantena

Momenti di agitazione poco dopo le 22.30 a Pegazzano, sul posto le forze dell'ordine. Il giovane deceduto ieri è risultato positivo al Covid-19. Per la sicurezza di tutti ora la cittadella è isolata.

sul posto anche le forze dell'ordine

La Spezia - Cittadella della pace blindata per un tampone positivo al Covid-19. Il blocco è scattato quest'oggi dopo che sono stati comunicati, a Caritas e alla dirigenza della Cittadella, i risultati del tampone fatto sul corpo del giovane deceduto nella giornata di ieri dopo aver ingerito sostanze velenose. Stando a quanto si apprende la positività al virus e la morte del giovane non sarebbero collegate, a fare luce saranno gli accertamenti già in corso. Il ragazzo era asintomatico al virus.
La notizia del tampone positivo e l'obbligo di sigillare la Cittadella della pace ha creato uno stato di forte preoccupazione tra i ragazzi che vi abitano.
I giovani e i conoscenti, del ragazzo deceduto, ancora impegnati nella difficile elaborazione del lutto per la perdita di un amico hanno mostrato segni di agitazione forti e in serata sono arrivate le pattuglie della Polizia di Stato per riportare la calma e interagire al meglio per spiegare loro questa complicata situazione.
"Sono profondamente dispiaciuto che il dolore e la disperazione per la morte di un fratello possano tramutarsi in atteggiamenti a volte eccessivi e insensati - commeta Don Luca Palei, direttore della Caritas diocesana della Spezia -. Spero che i miei ragazzi ritrovino presto l’equilibrio. Ci tengo a scusarmi profondamente con il quartiere che ha sempre dimostrato accoglienza e solidarietà per il disturbo e i disagi delle ultime ore".

Fin dall'inizio dell'emergenza Caritas ha separato le aree occupate dai giovani ospiti da quella dedicata ai senza fissa dimora, per i quali è stata realizzata una tensostruttura, per scongiurare potenziali situazioni di contagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News