Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Aprile - ore 16.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Su mille studenti spezzini la metà ha già provato cannabinoidi e cocaina

Lo spunto arriva dalla restituzione dei questionari diffusi da Croce rossa che domenica e lunedì sarà impegnata in alcuni eventi di prevenzione con le scuole.

Su mille studenti spezzini la metà ha già provato cannabinoidi e cocaina

La Spezia - Su un campione di mille studenti circa, almeno il 50 per cento è entrato a contatto con le cosiddette droghe leggere, una piccola percentuale ha già fatto uso di cocaina e droghe sintetiche come ectasy. E la percezione del rischio tra i giovanissimi in età scolare, dai 14 anni in su, è bassissima.

E' il dato che emerge da una recente indagine condotta da Croce rossa sul territorio spezzino nell'ambito delle iniziative portate sulle scuole superiori del territorio. Dati che fanno pensare e che richiedono particolare attenzione in materia di prevenzione, non a caso Croce rossa il 15 e il 16 aprile farà un focus sull'argomento. Domenica in Sala Dante Giorgia Bensuglio porterà la sua testimonianza come sopravvissuta all'assunzione di ectsasy, un abuso seppur unico che la costrinse ad un trapianto di fegato. Il 16 poi le scuole parteciperanno a un altro evento sulla prevenzione.

Un tema delicato quello dell'abuso di droga fin da giovanissimi. Stando ai dati forniti questa mattina dai giovani di Croce rossa la prima assunzione di stupefacenti arriva anche a 13 anni. I risultati arrivano da una serie di questionari, su un campione di mille ragazzi, distribuiti lo scorso inverno.
Il cinque per cento del campione si è definito un consumatore abituale per lo più di cannabis, anche se alcuni hanno assunto già cocaina e altre droghe sintetiche. L'abuso di droghe chimiche e sintetiche favorisce l'insorgenza di epatiti.

Quello che però rimane una conferma è che la droga fa meno paura di quello che si crede. Stando ai dati nazionali di un recente studio, aggiornato al 2017, dallo European Monitoring Center e da Reitox focal Point, il 19 per cento dei giovani tra i 14 e i 34 anni ha fatto uso di cannabis, l'8 per cento di cocaina, l'1 per cento di Mdma e lo 0.6 per cento di anfetamine.

(foto: repertorio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News