Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Ottobre - ore 22.48

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Spranga di due metri nel parabrezza dopo un litigio in strada

Un 35enne è stato denunciato dalla Municipale per danneggiamento e porto abusivo di oggetto atto a offendere.

Nell'umbertino
Spranga di due metri nel parabrezza dopo un litigio in strada

La Spezia - Un battibecco tra un automobilista e un passante finito con una spranga di due metri conficcata nel parabrezza. È accaduto l'incredibile nell'Umbertino, tra Via Napoli e Via Trento, alle 16 di oggi pomeriggio.
Un uomo, residente in zona, stava parcheggiando quando con un passante sono volate parole sopra le righe per motivi di circolazione. In un primo momento è parso che la situazione fosse finita li ma i fatti hanno raccontato un'altra storia.
Il padrone dell'auto ha finito di posteggiare e si è avviato verso casa ma ha avuto un brutto presentimento ed è tornato sui suoi passi. Nonostante fossero trascorsi solo pochi minuti la scena che gli si è presentata davanti agli occhi era sconcertante: c'era una spranga di metallo, lunga quasi due metri, conficcata nel parabrezza.

Sbigottito, ha chiamato il numero unico delle emergenze e sul posto è stata inviata la Polizia locale. All'arrivo degli agenti il passante, ancora su di giri, stava tornando nei pressi dell'auto danneggiata per riprendere "la sua opera" con tutta la rabbia che aveva in corpo. È saltato sul cofano per estrarre il paletto ma è stato fermato in tempo.
Faccia a faccia con l'automobilista, con il quale avevano avuto il diverbio, ha cercato di aggredirlo più volte. Con gli agenti sul posto l'uomo, 35enne già noto agli uffici, è stato bloccato definitivamente. Nei suoi confronti è scattata una denuncia a piede libero per danneggiamento volontario su bene esposto alla fede pubblica e porto abusivo di oggetto atto a offendere. Rimane un mistero su come e dove abbia rimediato una spranga di due metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News