Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Aprile - ore 22.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sparatoria al Canaletto. Domani l'interrogatorio davanti al gip per il responsabile

I dissidi sarebbero nati in ambito lavorativo.

i colpi sparati per paura
Sparatoria al Canaletto. Domani l'interrogatorio davanti al gip per il responsabile

La Spezia - Resta in carcere l'albanese 38enne che resosi responsabile della sparatoria avvenuta al Canaletto venerdì sera. Questa mattina l'uomo, accusato del tentato omicidio del cugino di 35 anni, è stato ascoltato dal Pm Rossella Soffia titolare del fascicolo e domani mattina alle 11 incontrerà il gip nella casa circondariale di Villa Andreini. Lo riporta l'agenzia di stampa Ansa. L'arrestato ai carabinieri avrebbe anche riportato di aver sparato per paura.
Dall'episodio di venerdì sera emergono nuovi dettagli. Il 38enne albanese che in passato aveva lavorato nella ditta edile del congiunto, incensurato. I dissidi tra i due sarebbero nati sarebbero proprio nati in ambito lavorativo. Le tensioni erano culminate una prima volta un mese fa con un'aggressione ai danni del 38enne che subì la frattura del setto nasale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News