Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 21.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Si sposa per ottenere la cittadinanza, espulsa per dieci anni

La donna indagata dalla Polizia di Stato ha dato in escandescenze e minacciato più volte i poliziotti.

I POLIZIOTTI LA ACCOMPAGNANO NEL PAESE D'ORIGINE
Si sposa per ottenere la cittadinanza, espulsa per dieci anni

La Spezia - Ha dato in escandescenze in questura dopo che le avevano rifiutato il permesso di soggiorno. Ma alla base della scelta del mancato rilascio c'era un'indagine che ha fatto emergere diversi precedenti penali e un matrimonio di convenienza.
La protagonista della vicenda è una cittadina nigeriana che alloggiava in una casa dell'Arte ma risultava irregolare sul territorio dal 2016, accusata di alti reati come lo spaccio sempre coinvolta in liti nell'Umbertino nella giornata di oggi è stata accompagnata alla frontiera dalla Polizia di Stato. Attraverso l'attenta analisi di documentazioni, relazioni ed attività di osservazione, i poliziotti dell'Ufficio Immigrazione hanno rilevato condotte della cittadina nigeriana e dichiarazioni, anche testimoniali non compatibili con un percorso di vita coniugale che potesse definirsi autentico.
Un matrimonio di questo genere è punito con l'espulsione dello straniero facendo venir meno la condizione di inespellibilità. La donna alla vista del di rifiuto del permesso di soggiorno ha dato in escandescenze, invocando malori che hanno richiesto l'ausilio di personale sanitario e medico, dapprima in questura e, successivamente, all'interno dell'ospedale cittadino dove era stata trasportata.

Li, gettandosi in terra, turbando la degenza degli altri pazienti con urla e minacce, ha cercato di porre resistenza e ostacolare il lavoro dei sanitari fino a quando, con l'intervento di altri due operatori delle forze dell'ordine, è stata condotta nelle aule di udienza, dinnanzi al Giudice di Pace della Spezia Galeotti. Il giudice dopo aver ascoltato anche un testimone, ha convalidato l'espulsione avvenuta alle 13. Alle 17.15 i poliziotti, partendo dall'aeroporto di Milano Malpensa, arriveranno a Lagos in Nigeria dove affideranno alle autorità locali la cittadina straniera che, per i prossimi 10 anni non potrà fare ritorno in Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News