Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Novembre - ore 22.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Si rompe serbatoio di gasolio, inquinamento nel Canale Cappelletto

Percolava in una canaletta di scolo delle acque piovane e quindi finiva nel corso d'acqua.

motivi incidentali
Si rompe serbatoio di gasolio, inquinamento nel Canale Cappelletto

La Spezia - Intervento questa mattina in Via Saffi, al Canaletto, nei pressi del canale Cappelletto per un evidente inquinamento di gasolio su un tratto di alveo lungo circa 100 metri. Il gasolio fuoriusciva da una tubazione, seguendo la quale si individuava che la fonte inquinante era una perdita da un serbatoio di gasolio di circa 500/600 litri, ormai vuoto, a servizio di un gruppo elettrogeno posto all'interno dei locali di servizio del supermercato. Per quanto accertato trattasi di inquinamento legato a motivi incidentali, il gasolio in uscita dal serbatoio percolava infatti in una canaletta di scolo delle acque piovane e quindi finiva nel canale sopraccitato.

Intervenivano i Carabinieri del Gruppo Forestale della stazione della Spezia insieme ai tecnici del Comune della Spezia e di Arpal che eseguivano campionamenti. In tali casi le norme vigenti hanno come fine principale quello di prevenire e limitare l’inquinamento e poi bonificare il sito. Infatti l’art.242 d.lgs. 152/2006 prevede che il soggetto inquinatore dia immediata comunicazione al Comune e all’Arpal e, nelle prime 24 ore, metta in atto le necessarie misure di contenimento e prevenzione. Poi, nelle successive 48 ore, il soggetto inquinatore deve avviare una valutazione dell’inquinamento e procedere, se del caso, alla bonifica del sito con la supervisione delle suddette autorità. La situazione resta comunque seguita dai militari anche perché l’eventuale inosservanza della procedura prevista dell’art. 242 costituisce violazione penale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si rompe serbatoio di gasolio, inquinamento nel Canale Cappelletto


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News