Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Febbraio - ore 17.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Si è spento Sergio Garcia, lutto tra i dipendenti Enel

Originario dell'Ecuador, viveva alla Spezia da moltissimi anni. Lottava con una malattia da parecchi mesi, sempre con il sorriso sul volto. La musica e il calcio, ma la sua passione era soprattutto aiutare il prossimo.

grande commozione
Si è spento Sergio Garcia, lutto tra i dipendenti Enel

La Spezia - Il sorriso non lo ha abbandonato fino all'ultimo giorno, nonostante la malattia che lo faceva soffrire da qualche tempo e che aveva già sconfitto una volta. Questa mattina ha avuto la meglio su Sergio Garcia, cinquantenne dipendente di Enel Produzione, spentosi presso l'ospedale Sant'Andrea della Spezia in quella che era diventata la sua città da parecchi anni. Originario della provincia di Santiago de Guayaqui in Ecuador, era un tecnico elettricista prima dipendente di Ace Impianti e poi della multinazionale italiana. Uno di quegli operai elettrotecnici specializzati che fanno manutenzione tra le altre cose ai tralicci dell'alta tensione, assicurati ai piloni a decine di metri dal suolo.
Grazie alla particolarità del suo lavoro si era subito integrato nel tessuto cittadino. Non sposato, aveva però una grande famiglia nella comunità centro e sudamericana. Benché vivesse negli ultimi anni a Pegazzano era molto conosciuto nel Quartiere Umbertino e benvoluto per la sua generosità. In tanti avevano conosciuto la sua disponibilità nel svolgere lavori da elettricista gratuitamente, solo per il piacere di aiutare chi ne aveva bisogno. Tra le sue passioni la musica - era stato dj in gioventù - e il calcio. Al tifo per il Club Sport Emelec si era aggiunto quello per lo Spezia Calcio. In queste ore grandi attestati di vicinanza vengono espressi alla sorella e al fratello, anche loro in Italia, e all'adorata nipotina Irene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News