Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Marzo - ore 23.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sfascia tutto con l'autocarro, colpa di un tasso alcolemico record

L'esito dell'esame eseguito nei confronti di un bresciano è scioccante: cinque volte superiore al valore consentito. Con il suo autocarro aveva sfondato tutta la segnaletica verticale alle Pianazze.

praticamente in coma etilico
Sfascia tutto con l'autocarro, colpa di un tasso alcolemico record

La Spezia - Ha perso il controllo del mezzo che conduceva all'altezza della rotatoria di Via delle Pianazze adiacente il supermercato Ekom e il suo veicolo, che procedeva ad alta velocità, sbandava sino a terminare la sua corsa sulll'aiuola laterale posta sull'incrocio, ove fortunatamente non transitavano veicoli. L'episodio risale alle 22 di ieri e ha visto protagonista il conducente di un autocarro Dacia Duster, bresciano cinquantenne, che nell'impatto ha finito per sradicare tutta la segnaletica verticale ed i parapedonali, per poi attraversare senza controllo il rondò sino a sormontare il centro della medesima ove si arrestava contro le piante ivi a dimora danneggiando anche queste ultime.

Dall'incidente derivavano gravi danni agli arredi e segnaletica comunale tanto da rendere necessario l'intervento di apposita squadra tecnica comunale reperibile allertata dalla pattuglia serale della polizia municipale intervenuta sul luogo del sinistro. Gli agenti di polizia locale dopo essersi accertati che il conducente fosse miracolosamente illeso hanno proceduto a controllo sulle condizioni soggettive dello stesso verificando che guidava il mezzo con tasso alcolemico pari a 2,54 g/l, praticamente in coma etilico. L'autista da controllo risultava avere ripetuti precedenti specifici, per cui gli veniva ritirata la patente e veniva denunciato all'Autorità Giudiziaria per l'ipotesi più grave del reato di guida in stato di ebbrezza comportante l'arresto da sei mesi ad un anno con pena aggravata dall'aver cagionato sinistro stradale e la sospensione della patente sino a due anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News