Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Aprile - ore 15.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Se ne è andato l'ex procuratore Attinà, in prima linea per l'ambiente

Uno dei più stimati e noti magistrati "d'assalto". Camera ardente a Sarzana, funerali a Roma.

Se ne è andato l'ex procuratore Attinà, in prima linea per l'ambiente

La Spezia - Se ne è andato Rodolfo Attinà, già pretore e procuratore capo alla Spezia, uno dei più noti magistrati “d'assalto”. Aveva 82 anni. In prima linea sul fronte dei reati ambientali, una volta andato in pensione non ha diluito il suo impegno, collaborando con il mondo ambientalista in numerose battaglie. Tra le tante vicende di cui si è occupato ci sono la lottizzazione abusiva in Palmaria, le discariche abusive a Pitelli, la Cava Viti al Senato, il sequestro del villaggio Case Maestri a Deiva, l'estrazione del serpentino, minerale contenente amianto.

Nella mattinata di oggi è stata aperta la camera ardente presso l'ospedale San Bartolomeo di Sarzana, dove il noto e stimato magistrato viveva. Domani alle 15.00 all’obitorio dell’ospedale di Sarzana si terrà un momento di commiato. Poi il feretro raggiungerà il cimitero di Turigliano, a Carrara, per la cremazione. Le ceneri infine saranno riposte al cimitero del Verano di Roma, dove sono sepolte la madre e la sorella del dottor Attinà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News