Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Febbraio - ore 19.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Scontri in Prato-Spezia: prescrizione per ultrà spezzino

era l'aprile 2012
Scontri in Prato-Spezia: prescrizione per ultrà spezzino

La Spezia - Si conclude dopo quasi otto anni la vicenda processuale di un ultras spezzino che nella giornata di ieri presso il Tribunale di Prato ha ascoltato la sentenza di non doversi procedere ex articolo 529 del codice di procedura penale, per intervenuta prescrizione nei propri confronti. Per il quarantacinquenne ultras aquilotto si tratta di una vittoria arrivata dopo anni di battaglie processuali in un procedimento che si incardinò nel 2012 a seguito di una partita dello Spezia al “Lungobisenzio” di Prato. Ecco cosa scrisse Cds,

Di quella giornata di inizio aprile non si ricorda soltanto il 2-2 maturato sul campo, ma soprattutto gli scontri, che avvennero prima e dopo l'incontro, tra esponenti delle due tifoserie. Mentre altri ultras bianconeri scelsero il rito alternativo del patteggiamento, lui, che nel corso dell'intera durata del dibattimento si è sempre dichiarato innocente rifiutando ogni addebito mosso contro di lui dalla Procura della Repubblica di Prato, ha vissuto – sempre assistito dall'avvocato Lombardi - questa interminabile ed estenuante odissea processuale che ieri lo ha visto uscire vittorioso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News