Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 29 Settembre - ore 16.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ruba uno scooter sotto l'occhio delle telecamere, riconosciuto dai tatuaggi

Ha visto le chiavi dimenticate nella serratura del bauletto, ha acceso ed è partito. Ma la Mobile lo ha rintracciato in pochi giorni grazie ai segni unici che porta sulla pelle.

ha appena vent'anni
Ruba uno scooter sotto l'occhio delle telecamere, riconosciuto dai tatuaggi

La Spezia - Aveva lasciato inavvertitamente le chiavi inserite nella serratura del bauletto del suo scooter Honda. E quando poi è tornata in Piazza Beverini, dove l'aveva parcheggiato, per riprenderlo non ha più trovato tracce del suo mezzo. Ricevuta la denuncia, la Polizia di Stato ha subito consultato le telecamere di sorveglianza distribuite nella piazza per capire cosa possa essere stato del motorino. In questo periodo oltretutto si erano verificati diversi furti proprio di motocicli.
Un primo video metteva già gli inquirenti sulla giusta strada. Mostrava l’autore del reato: n giovane che, accortosi della presenza delle chiavi, aveva deciso di appropriarsene furtivamente dileguandosi in pochi secondi. Dalla visione delle immagini e dai relativi fotogrammi estrapolati dalle telecamere di sorveglianza presenti nella zona a medio raggio, si vedeva l’autore del furto immediatamente prima del reato in compagnia di una ragazza. Entrambi chiaramente individuabili grazie ai numerosi e particolari tatuaggi su varie parti del corpo.
Proprio grazie al certosino lavoro degli investigatori della Mobile, agli elementi raccolti nel corso delle indagini ed alla profonda conoscenza del territorio, la giovane, peraltro incensurata ed estranea alla vicenda, è stata la prima ad essere identificata. La coppia veniva poi rintracciata il giorno seguente in centro da poliziotti in borghese. Una volta ricostruiti i fatti, l’autore risultato essere un 20enne italiano residente in provincia. E' indagato per furto. Gli agenti della squadra mobile hanno recuperato lo scooter in una via del centro cittadino, dove era stato regolarmente parcheggiato. Riconsegnato immediatamente alla legittima proprietaria, grata per l’operazione lampo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Furto di scooter


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News