Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 16 Gennaio - ore 15.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Rogo in centro città, ultimo piano invaso dalle fiamme. Area bonificata | Foto | Video

Incendio in una palazzina di Scalinata Quintino Sella, soccorsi con ampio dispiegamento di mezzi e uomini. L’intervento per spegnere il rogo è continuato nel pomeriggio. Gli evacuati al centro Cri di Migliarina, dimesse le due persone intossicate.

Evacuazioni
Rogo in centro città, ultimo piano invaso dalle fiamme. Area bonificata

La Spezia - Polizia e vigili del fuoco a vele spiegate in una Via del Prione pressoché deserta in questa mattinata di Natale in “zona rossa”. Secondo una prima ricostruzione un incendio di dimensioni importanti è divampato in un’abitazione privata di Scalinata Quintino Sella, nel centro pedonale del comune capoluogo. Le fiamme, alzatesi in poco tempo anche per effetto delle forti raffiche di vento che da ieri sera spirano sul Golfo, hanno di fatto occupato l'interno ultimo piano del palazzo, raggiungendone anche il tetto, e la strada è stata subito chiusa al transito per consentire l’ingresso dei vigili del fuoco con il mezzo adeguato. La richiesta d’intervento intorno alle 11 ha fatto precipitare sul posto i soccorsi.

Aggiornamento 12 - Il rogo risulta ben visibile da diverse zone della città, specialmente dai piani alti dei palazzi: in poco tempo il fumo ha invaso il cielo che nel frattempo si è fatto terso dopo un inizio di mattinata grigio. Per il momento non si sa quante persone sarebbero coinvolte: i vigili del fuoco sono al lavoro impegnati ad avere ragione delle fiamme. Anche parte di Via Prione al momento è interdetta fra la Scalinata e l’intersezione con Via Fratelli Rosselli: questo per tenere lontane diverse persone scese di casa per vedere da vicino che cosa fosse successo, e per consentire tutte le attività del caso, tra le quali, si apprende, ci sarebbero delle evacuazioni. Si conterebbero anche alcune persone rimaste ferite.

Aggiornamento 12.30 - Quello che si è consumato nel centro cittadino in questa mattinata di Natale è un vero e proprio inferno. Le motivazioni dell'incendio dovranno essere ricostruite dai vigili del fuoco ma non sarebbe da escludere che l'incendio possa essersi dipanato dall’albero di Natale dell’appartamento, non si sa per un malfunzionamento dell’illuminazione, per un corto circuito o per qualche altro tipo di innesco: impressionanti i danni all’ultimo piano del palazzo, andato distrutto. Il bilancio è di quattro feriti. Tre persone sono rimaste lievemente intossicate e hanno riportato lievi ustioni e accompagnate in Pronto soccorso. Un operatore dei vigili del fuoco è stato soccorso a causa del calore.

Aggiornamento 15.10 - Bonifica quasi conclusa nel palazzo di Via del Prione, dopo ore di lavoro incessanti da parte dei vigili del fuoco. La macchina dei soccorsi è stata tempestiva, le sirene delle ambulanze e dei mezzi di soccorso hanno continuato a suonare per tutta la mattina. In campo per assistere i condòmini del palazzo di scalinata Quintino Sella in cui stamattina, all'ultimo piano, sì è sviluppato l’incendio, gli operatori della Croce Rossa che hanno evacuato tre persone, condotte al centro di Stradone D'Oria dove i volontari li hanno accolto con acqua e generi alimentari. Le due persone accompagnate in ospedale per una lieve intossicazione sono già state dimesse: anche loro verranno trasportate al centro di Migliarina. Le persone rimaste senza casa verranno accolte nell’emergenza da Caritas presso la struttura di via Filzi. L’incendio non è ancora definitivamente spento: si continua a lavorare senza sosta.

Aggiornamenti nel corso della giornata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Video

25/12/2020 - Incendio in Scalinata Quintino Sella


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News