Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Rissa a Mazzetta, vola anche una bici. Tre in ospedale, sette le denunce

E' accaduto ieri sera in Via Veneto: coinvolti alcuni nigeriani. I Carabinieri stanno indagando per capire la dinamica dei fatti e identificare altre persone eventualmente coinvolte.

Rissa a Mazzetta, vola anche una bici. Tre in ospedale, sette le denunce

La Spezia - Una rissa in piena regola tra connazionali, nel cuore del quartiere di Mazzetta. Un episodio notato da molte persone, la cui attenzione è stata attirata dalle grida di aiuto di uno di loro che veniva malmenato da altri due, mentre altri stavano a guardare. Strattonato e percosso sul marciapiede di Via Severino Ferrari, a due passi dall'intersezione con Via Veneto. Poco più in là, una bicicletta in mezzo alla strada. Tutto intorno passanti che si attaccavano al telefono per chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

Il caos si è scatenato ieri sera, intorno alle 23.30, quando alcuni cittadini nigeriani tra i 22 e i 35 anni, tutti residenti alla Spezia, hanno dato in escandescenza per motivi che ancora non sono chiari.
La richiesta di soccorso è stata raccolta dai Carabinieri del nucleo radiomobile che hanno denunciato sette persone per rissa aggravata e lesioni personali. Gli individui coinvolti, però, sarebbero di più, forse una quindicina.
Nel corso della rissa sono volati cazzotti, pugni e anche la bicicletta di cui sopra, ed ad avere la peggio sono stati un 26enne che ha rimediato sette giorni di prognosi per contusioni multiple e un 27enne al quale sono stati prescritti 30 giorni di referto per la frattura di una clavicola. Un 22enne, infine, è stato ricoverato per intossicazione da alcol.

I militari dell'Arma stanno conducendo le indagini per comprendere l’esatta dinamica della vicenda e per identificare le altre persone eventualmente coinvolte. La pista più accreditata al momento è quella di una rissa scoppiata per futili motivi, trasformati in una miccia dall'eccessiva quantità di alcol consumata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure