Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Ottobre - ore 23.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ricercato dai magistrati, pizzicato in Piazza Brin e condotto in prigione

ORDINE DI CARCERAZIONE
Ricercato dai magistrati, pizzicato in Piazza Brin e condotto in prigione

La Spezia - Nel pomeriggio di ieri, la Squadra Volante ha condotto uno specifico servizio volto al rintraccio di un individuo gravato da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario della Spezia. Nei pressi della fermata di Piazza Brin, gli agenti notavano il soggetto ricercato, un ventitreenne di origine senegalese già noto a questi uffici per i suoi trascorsi penali e per essere abitualmente gravitante nel sottobosco della microcriminalità spezzina nell’ambito del piccolo spaccio di sostanze stupefacenti. Prontamente scendevano dalla vettura di servizio per fermare ed identificare compiutamente lo straniero, che dichiarava la sua identità ma risultava essere privo di documenti.

Gli agenti provvedevano ad accompagnare il senegalese fermato presso gli uffici della locale Questura, procedendo agli approfondimenti del caso e sottoponendolo ai rilievi foto-dattiloscopici presso il locale Gabinetto di Polizia Scientifica, per addivenire ad una certa identificazione. Dagli accertamenti esperiti risultava essere proprio il soggetto che aveva a carico un provvedimento di revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario della Spezia. Lo stesso quindi, veniva tratto in arresto ed accompagnato, previo avviso al magistrato di turno, presso il carcere Villa Andreino ove dovrà scontare la pena residua di otto mesi di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News