Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Settembre - ore 21.47

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Più della metà dei letti Covid liguri sono spezzini, muoiono due anziane

Nelle ultime ventiquattro ore in Asl5 egistrati 80 positivi in più: pur nell'escalation delle ultime due settimane, non era mai successo. Quarantasette persone sono ricoverate al San Bartolomeo, stabili le rianimazioni.

il bollettino del 6 settembre

La Spezia - Quarantasette degli attuali 71 ospedalizzati in Liguria affetti da Covid19 riguardano lo Spezzino con sei casi in più di ieri e cinque persone che si trovano in terapia intensiva (sulle 9 complessive di tutti gli ospedali della Liguria): l'escalation di casi nella nostra provincia continua giorno dopo giorno e da ieri, con un'ordinanza regionale, è in vigore l'uso della mascherina nei luoghi pubblici nelle intere 24 ore, fino alla mezzanotte del prossimo 13 settembre. Dal bollettino odierno, emesso da Regione Liguria sulla base del flusso dei dati ministeriali, emerge che gli unici decessi in regione riguardano ancora una volta l'estremo levante della Liguria con due donne, decedute all'ospedale San Bartolomeo di Sarzana nelle ultime ventiquattro ore: si tratta di una signora di 94 anni di Santo Stefano, deceduta nel reparto di geriatria e una 92enne sarzanese, deceduta in pneumologia. Il totale delle morti di persone che avevano contratto il Covid19, partendo dall'inizio della pandemia è, sempre per quanto concerne la sola Asl5, di 147 persone.

Attualmente i positivi sono 1.862 e rispetto a ieri si registrano 92 casi in più. In Asl 1 se ne contano 7 in più (2 contatti, 5 attività di screening), in Asl2 12 in più (7 rsa, 5 attività di screening), così come in Asl 3 (1 rsa, 2 accesso ospedale, 9 attività di screening) mentre in Asl5 i positivi schizzano come non era mai successo prima d'ora: 80 in più nelle ultime ventiquattro ore la metà delle quali provenienti da contatti già acclarati, sei da accesso ospedale, 34 dall'attività di screening. La città di Genova con 932 casi positivi riscontrati rimane l'area con il maggior numero della Regione Liguria, mentre La Spezia con 387 ha ormai staccato le altre province, Imperia, a 97 e Savona, a 202. Dei 1770 casi attualmente registrati ci sono 86 profili di persone residente fuori dalla Regione o all'estero e altri 149 in fase di verifica. Per quanto concerne i soggetti in sorveglianza attiva in Asl1 se ne contano ad oggi 143, in Asl2 312, in Asl3 725, in Asl4 124, in Asl5 604 per un totale ligure di 1.898 persone.

In Liguria. Nelle ultime ventiquattro ore 1.586 i tamponi effettuati (totale 250.867), 111 in più di ieri i casi positivi (il complessivo da inizio emergenza è di 11.292 (compresi i guariti con due test negativi e deceduti), mentre 17 in più sono i casi positivi individuati da test di screening (complessivo 1.520). Salgono di 94 unità i casi positivi in pazienti sintomaici (9.772 da inizio emergenza). In isolamento domiciliare 51 persone in più (697), il totale dei guariti è 7855 (17 in più di ieri), i deceduti 1575, due in più di ieri, entrambi spezzini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News