Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Ottobre - ore 17.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pedinamento riuscito, così la Polizia blocca lo spaccio di un pusher di strada

ad arcola
Pedinamento riuscito, così la Polizia blocca lo spaccio di un pusher di strada

La Spezia - Ventotto grammi di eroina, due pezzi di hashish, del manitolo ed un bilancino di precisione sono stati rinvenuti in un'abitazione di Arcola, poertando all'arresto di un tunisino di 28 anni. Tutto parte alle 14.40 di ieri quando sulla Variante Aurelia a Sarzana, nei pressi di una rotonda, gli agenti notavano un cittadino extracomunitario in evidente attesa di qualcosa o qualcuno. Effettivamente dopo pochi minuti sopraggiungeva una Golf che caricava il giovane per poi farlo scendere pochi metri dopo. Gli operatori, che si erano appostati seguendo tutta la scena, hanno poi fermato il conducente dell'auto chiedendogli conto: l'uomo ammetteva di aver comprato droga e che non era affatto la prima volta che si rivolgeva a quel personaggio. Quando ritornano sul posto originario, i poliziotti non trovano più lo straniero ma poco dopo da quelle parti notavano il passaggio di una Ford Ka, con alla guida una donna e nel posto del passeggero il presunto spacciatore.

I poliziotti pensano ad un altro acquirente-lampo e invece l'auto inizia a procedere in direzione Spezia, fermandosi poi ad Arcola dove la donna parcheggiava: insieme i due scendevano verso l'abitazione ed è qui che gli agenti entrano in scena, fermando prima di tutto lui che in tasca aveva della droga molto simile a quella trovata in possesso del conduttore della Golf: da qui la perquisizione domiciliare dell'abitazione che risultava locata a lei, con l'uomo, identificato poi come un tunisino, suo ospite. Nel soggiorno sono emerse le droghe di cui sopra, compreso il manitolo per tagliarla. Secondo gli inquirenti la donna lo ospitava tunisino il quale di tanto in tanto gli cedeva dell'eroina per sdebitarsi mentre. Il presunto pusher sarà processato questa mattina col rito direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News