Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 08 Marzo - ore 13.03

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pasti per le aziende stipati in auto, sequestrate 50 porzioni

L'operazione della Polizia municipale con l'Asl 5. I pasti venivano preparati in un'abitazione privata. Partiranno anche provvedimenti amministrativi nei confronti di chi ha preparato i cibi.

tutto parte da un'utilitaria fermata a un controllo
Cibi sequestrati dalla Polizia municipale e dai tecnici dell'Asl

La Spezia - Cinquanta pasti, destinati a due aziende del territorio, sequestrati perché non conservati, prodotti in luogo idoneo e trasportati correttamente. E' questo il bilancio dell'operazione condotta dalla Polizia locale e dagli ispettore dello "Sciaoa" dell'Asl 5 della Spezia.
Tutto è cominciato ieri mattina quando gli agenti della Municipale hanno fermato, in Via Fontevivo, un'utilitaria a bordo della quale viaggiavano due donne.
L'auto aveva però una particolarità: era piena di pasti confezionati. Vista la situazione gli agenti in servizio hanno proceduto con una segnalazione agli ispettori di competenza dell'Asl 5 che hanno controllato confezioni e alimenti contenuti.
Dagli accertamenti è emerso che erano presenti una serie di irregolarità, come detto, per il luogo del confezionamento che per la conservazione. Quindi è scattato il sequestro delle 50 porzioni trovate nell'utilitaria.
Ulteriori approfondimenti, congiunti, hanno portato alla luce dove il cibo era preparato: in un'abitazione privata. Da lì poi sarebbe stato portato ai destinatari, due aziende del territorio.
La vicenda è culminata con il sequestro e tra gli sviluppi anche l'emissione, nei prossimi giorni, di provvedimenti amministrativi nei confronti della responsabile della ditta che materialmente ha proceduto alla preparazione dei pasti.
Gli accertamenti proseguono anche da un altro fronte, da parte della Locale che in una nota specifica: "Sull'effettiva regolarità della ditta e sui contratti di appalto con le aziende destinatarie dei pasti".
A margine di tutta la vicenda anche le due aziende rimaste senza pasto: "Durante il controllo - conclude una nota della Municipale - gli operatori hanno provveduto ad avvisare personale delle due aziende destinatarie dei pasti affinché si organizzassero diversamente per il pranzo dei propri dipendenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News