Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 20.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Muore l'imprenditore Soffiantini, le drammatiche tappe del sequestro nello Spezzino

ventuno anni fa
Muore l'imprenditore Soffiantini, le drammatiche tappe del sequestro nello Spezzino

La Spezia - Aveva da poco compiuto 83 anni l'imprenditore bresciano Giuseppe Soffiantini morto questa mattina. Ventuno anni fa il suo sequestro lascio l'Italia con il fiato sospeso quasi otto mesi di prigionia. Soffiantini venne liberato dopo il pagamento di un riscatto di 5miliardi di lire e nel corso dei 237 giorni in cui fu nelle mani dei suoi sequestratori gli venne tagliato un lobo dell'orecchio.

La sua vita sembrava appesa ad un filo e nel corso delle indagini emerse che, nel primo viaggio che i rapitori passarono da Manerbio, attraverso Crema, Piacenza e Pontremoli, arriva in Liguria, in una collina non lontana dalla Spezia. In quel punto i sequestratori affidarono l'ostaggio ai due banditi che per tutta la durata della prigionia rimasero con lui.
Il secondo spostamento, sempre in auto, avvenne lungo la direttrice che collega La Spezia a Lucca e Siena, sino ad arrivare a Montalcino. Il 20 ottobre del 1997, Soffiantini era stato prelevato dalla sua abitazione 17 giugno, ci fu un drammatico tentativo di liberazione. In un conflitto a fuoco rimase ucciso un agente del Nocs. Sulla sua morte venne aperta un'indagine perché l'agente sarebbe morto sotto il “fuoco” amico.

Nella vicenda Soffiantini ai danni della famiglia ci fu anche un tentativo di estorsione per “velocizzare” le mediazioni con i sequestratori da parte di un generale dei carabinieri. Soffiantini rimase prigioniero fino al 9 febbraio 1998 quando venne liberato a Inpruneta, in provincia di Firenze dopo il pagamento del riscatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News